BOCCE: I RISULTATI DEGLI UMBRI FUORI REGIONE

Fine settimana a Terni all’insegna dello sport delle bocce con il 19° Trofeo San Valentino
Bocce Aper Capocavallo

bocciodromo(UJ.com3.0) PERUGIA – Splendidi risultati quelli ottenuti dai campioni umbri di bocce in giro per l’Italia. Da registrare conferme importanti e anche un ritorno in grande stile. E’ il caso quest’ultimo del ternano Giorgio Moriconi, della Sgl Carbon, un atleta ai massimi livelli del movimento nazionale e internazionale negli anni ’90, che pochi giorni fa e senza i favori del pronostico, ha ottenuto uno splendido primo posto alla gara di Circuito Fib a Teramo. Moriconi prima del 2000 era tra i primi 13 giocatori d’Italia. Ha vinto il Pallino d’Oro a Budrione nel 1991 e anche vestito la maglia della nazionale italiana. Poi un lungo stop per motivi di lavoro e infine, da un paio d’anni, la ripresa dell’attività che ha visto appunto il suo apice con la conquista del Memorial “E.Malatesta” dove ha avuto la meglio tra 88 individualisti di categoria A1-A, superando in finale anche Gianluca Formicone. Importante, nella stessa gara, il quinto posto di Michele Palazzetti della Sant’Angelo Montegrillo e l’ottavo di Stefano Maccarelli della Aper Perugia.

Ottimo anche il primo posto della “coppia spaziale” formata da Omero Fanali e Luca Santucci. Il duo della S.Erminio di Perugia si è piazzata sul gradino più alto del Gran Premio di Roma, gara del Circuito Fib aperta a 72 formazioni della massima categoria. Gara perfetta per Fanali e Santucci che si sono piazzati davanti a gente del calibro di Formicone-Benedetti e Nanni-Palma e hanno alzato al cielo la coppa più grande sconfiggendo in finale Di Nicola e Savoretti della Virtus l’Aquila. Infine merita di essere sottolineata la quarta piazza di Luca Valecchi della Sant’Angelo Montegrillo, sconfitto soltanto in semifinale al Trofeo Ventennale di Sassari e a cui hanno preso parte 120 individualisti di tutte le categorie.

 

CAMPIONATI DI CATEGORIA

Ecco i risultati delle semifinali e quelli di andata dei campionati di società. La vincente di ogni categoria parteciperà alle finali nazionali di Roma.

Prima categoria

Semifinali: S.Erminio-Life 5-3, 4-4 e Clitunno-Pistrino 5-3, 4-3. Finale: S.Erminio-Clitunno 6-2 (ritorno 25 maggio)

Seconda categoria

Semifinali: Ab Foligno-Pontefelcino 2-6, 0-3 e Arcs Mantignana-Montegridolfo (Rn) 7-1, 2-0. Finale: Pontefelcino-Arcs Mantignana 8-0 (ritorno 24 maggio)

Terza categoria

Semifinali: Pontefelcino-Pistrino 5-3, 4-4. Finale: Pontefelcino-La Combattente (Pu) 3-5 (ritorno 25 maggio)

Quarta categoria

Semifinali: Pontefelcino-Life 2-6, 1-3 e Spoletina-Sgl Carbon 3-5, 0-4. Finale andata: Life-Sgl Carbon 5-3

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*