Bisoli prova la difesa a tre

Grifo: quali strategie per il mercato?
Grifo: quali strategie per il mercato?

Che sarà un Perugia camaleontico si è capito già dalla prima di campionato vinta contro il Como in cui Pierpaolo Bisoli è passato dal 4-2-3-1, per il 4-3-1-2 arrivando a concludere la gara con la difesa a tre. Proprio da questo tipo di fase difensiva sembra ripartire il tecnico di Porretta Terme che studia un modulo nuovo in vista della sfida di venerdì sera in riva all’Adriatico. Optando per più copertura contro l’ostico attacco abruzzese, l’allenatore del grifo ha provato varie soluzioni e tutto fa presagire ad uno schieramento con tre uomini davanti a Rosati. Nell’allenamento odierno sono stati inseriti Volta, Rossi ed il baby Mancini (al momento più in condizione di Belmonte) ed una mediana a cui al consueto duo Rizzo-Salifu è stato aggiunto Della Rocca come mezzala di sinistra. Probabile dunque, in questo caso, un 3-5-2 anche se non si esclude che alla fine Bisoli opti per un 3-4-3 (Della Rocca non ha i 90′ nella gambe). In questo caso, con Del Prete e Spinazzola larghi a dare aiuto in mezzo al campo, davanti toccherà a Lanzafame, Ardemagni e con ogni probabilità Fabinho a scardinare la difesa pescarese. (fonte: www.sportperugia.it)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*