Batte il cuore di Perugia! Andrea Giovi rinnova con la Sir volley!

giovi
giovi

PERUGIA – Sarà ancora la “Belva” il libero della Sir Safety Perugia! È oggi ufficiale il rinnovo in casa bianconera di Andrea Giovi, sempre più padrone della seconda linea del PalaEvangelisti. Insieme ad Atanasijevic, De Cecco, Fromm e Buti, Giovi è il quinto Block Devils confermato finora dalla passata stagione e si accinge a disputare il suo quarto campionato consecutivo in maglia bianconera. Anzi, con il passaggio di Vujevic a direttore sportivo, Andrea, nato e cresciuto tra Case Nuove di Perugia e PalaEvangelisti, diventa il giocatore con più lunga militanza in maglia bianconera che indossa ininterrottamente dal 2012 con 103 gettoni ufficiali tra campionato e coppe. Vero idolo del pubblico perugino, attualmente in ritiro per la World League con la maglia della nazionale con la quale vanta tra le altre la conquista della medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Londra, Giovi ha vissuto in prima persona tutta la storia della Sir nella massima serie diventando protagonista, a suon di ricezioni e difese, della scalata dei Block Devils nel gotha del volley italiano ed internazionale. Dopo Kovac e Grbic, anche coach Castellani ha deciso di affidarsi alla “Belva” per dirigere le operazioni in seconda linea in vista di una stagione nella quale Perugia vuole essere ancora protagonista. Quella Perugia che affolla sempre di più il palazzetto dello sport di Pian di Massiano.

Un fiume di gente che Andrea, da buon perugino, conosce quasi uno ad uno e che non manca mai di salutare e ringraziare al termine di ogni match. Soddisfazione in seno alla società per la conferma di Giovi, altro tassello importante nello scacchiere bianconero ed in grado con la sua esperienza (trentadue le primavere di Andrea, tredici delle quali con la prossima passate sui taraflex di serie A) e le sue qualità tecniche di assicurare solidità in ricezione e difesa e di essere anche perfetto collante tra il gruppo dei confermati e quello dei nuovi arrivi. “Sono orgoglioso ed onorato – dice Giovi direttamente dal ritiro della nazionale – di vestire ancora la maglia della Sir e di poter difendere i colori della squadra della mia città! È un privilegio che hanno in pochi. La società si è confermata ancora una volta di altissimo livello, lo dimostra anche il mercato estivo condotto e speriamo di ripagare gli forzi compiuti ottenendo i risultati auspicati”.

Andrea, come detto, è il quinto Block Devils confermato: “Vero, lo zoccolo duro è rimasto e questo vuol dire che il progetto prosegue. Sono da sempre convinto che il gruppo conta molto nello sport e quindi noi confermati potremo essere importanti anche sotto questo aspetto per dare il nostro contributo al nuovo tecnico e per trasmettere ai nuovi compagni lo spirito della Perugia della pallavolo. Poi ovviamente bisognerà tutti mettersi sotto a lavorare in palestra, perché è lì che si costruiscono i traguardi da raggiungere”. Il pensiero finale di Giovi è per i suoi tifosi: “Perugia ha sempre dimostrato grande attaccamento alla squadra e mi aspetto che anche quest’anno i nostri tifosi possano essere il famoso uomo in più. I Sirmaniaci poi hanno una passione viscerale per la pallavolo, tanto che praticamente li ho visti sempre presenti anche per le partite della nazionale, e credo che si meritano sempre il massimo da noi e di assistere ad un bello spettacolo”. È dunque in via di definizione la rosa dei Block Devils 2015-2016. Mancano ancora alcuni tasselli per i quali il presidente Sirci, il direttore sportivo Vujevic ed il direttore generale Rizzuto sono al lavoro in questi giorni. Altre novità sono in dirittura d’arrivo a Perugia…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*