BASTIA, VOLLEY B1/F, FINE SETTIMANA POSITIVO PER LA EDIL ROSSI

Edil Rossi Bastia
Edil Rossi Bastia

BASTIA UMBRA – È stato un fine settimana positivo per la Edil Rossi Bastia che ha vinto il suo quarto confronto regionale umbro della stagione, confermandosi regina dei derby, e rosicchiato qualche punto sulle avversarie del girone.

La squadra biancoazzurra ha guadagnato una posizione nella classifica della serie B1 femminile ed ora è quarta, ad una sola lunghezza dalla zona play-off occupata da Perugia e Casette D’Ete ed a quattro punti dalla vetta dove si trova Olbia.

A guardare i risultati registrati sino ad ora emergono alcuni dati degni di nota, le sei migliori formazioni sono separate da soli quattro punti e tutte hanno perso almeno tre volte, sintomo di un equilibrio davvero grande che lascia aperto ogni scenario per la restante parte di calendario.

Il commento della settimana è affidato alla schiacciatrice Marta Paffarini: «A parere mio siamo in continuo miglioramento come è in crescita la consapevolezza di avere le carte in regola per fare bene. Credo che lo dimostrino le ultime gare come quella con Trevi, una squadra con la quale non è stato mai facile imporsi, invece questa volta siamo state molto lineari, siamo rimaste sempre in gara ed il risultato ne è la conferma».

L’atleta di origine perugina si è ritagliata qualche spazio e si è resa utile alla causa bastiola ogni volta che c’è stato bisogno, una soddisfazione per la ventitreenne che è specialista del ‘giro dietro’.

« Con il gruppo stiamo facendo un ottimo lavoro, durante la settimana si lavora molto duramente e l’obiettivo è di non abbassare mai la concentrazione, perché ogni singola partita è importante per noi se vogliamo continuare a puntare in alto».

La prossima doppia trasferta consecutiva porterà la Edil Rossi prima nella tana del Filottrano che attualmente è a pari punti, e poi alla corte di Olbia che è la capolista, due impegni di elevata difficoltà che possono dire molto sul prosieguo del torneo.

«Questo fine settimana andremo a Filottrano, sicuramente una sfida che da entrambe le parti non vediamo l’ora di disputare, loro sono una buona squadra ma noi siamo cariche e lo spirito di gruppo è sempre più forte quindi daremo il massimo sia per noi stesse per la società che per i tifosi che ci sostengono sempre calorosamente».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*