Bastia Umbra, pronta a partire la macchina de ‘Lo show dei motori’

da sinistra, Filiberto Franchi, Emily Granieri, Giuseppe Chianella, Lazzaro Bogliari

Slogan: ‘Il protagonista sei tu’. Quasi 100 espositori, spettacoli adrenalinici e molto altro – Manifestazione dedicata all’universo delle 2 e 4 ruote a Umbriafiere dall’1 al 4 giugno

(umbriajournal.com) by AVInews – BASTIA UMBRA Ci sarà tanto ‘rumore’ da giovedì 1 a domenica 4 giugno al centro fieristico Umbriafiere di Bastia Umbra dove andrà in scena ‘Lo show dei motori’, manifestazione dedicata all’universo delle due e quattro ruote che lo scorso anno ha sfiorato le 7mila presenze. A presentare la nuova edizione dell’evento il suo organizzatore Emily Granieri che, insieme a un team di professionisti e appassionati del mondo dei motori, ha messo a punto un programma ricco di iniziative suddiviso in diverse aree tematiche tra l’interno e l’esterno della struttura, per un totale di 50mila metri quadrati che comprendono anche l’area espositiva con poco meno di cento espositori del settore automotive e motociclistico.

Il programma e gli ospiti Ci sarà spazio così, per il free style motocross, che vedrà i campioni d’Europa del team Daboot, uno su tutti Vanni Oddera, impegnati in salti spettacolari; la maxi pista esterna con esibizioni dalle 10 alle 22; case auto e moto; motorsport (esibizione su pista di auto speciali ed esclusive); fuoristrada 4X4 (esibizione su pista di vetture speciali); area tuning & contest, dedicata al mondo dell’auto elaborata e customizzata. E poi ancora simulatori di Formula 1, auto d’epoca e moto, grazie alla partecipazione degli auto e moto club più prestigiosi, svariate esibizioni e stunt show. Non mancheranno i volti noti dello spettacolo come Raffaella Fico, madrina della manifestazione, attesa il 2 giugno, e dello sport quali Giancarlo Fisichella (1 giugno), Davide Valsecchi (il 3 e 4 giugno) e Werter Stella, campione italiano 2016 di Drifting.

Infine, ci saranno corsi di guida sicura per le scuole e sessioni di mototerapia per i ragazzi dell’Istituto Serafico di Assisi e del Centro speranza di Fratta Todina, iniziative dedicate ai bambini e possibilità di test-drive con auto elettriche o insieme a piloti professionisti perché, come dice il claim e hashtag ufficiale della manifestazione, ‘il protagonista sei tu’.

Uno spettacolo per tutti “Questo è il nostro slogan – ha commentato Granieri –. Vogliamo coinvolgere tutti i visitatori. I bambini potranno scatenare la loro energia in un parco esterno appositamente pensato per loro mentre i grandi sempre all’esterno, in un’area allestita davanti al padiglione 9, potranno salire in auto con piloti professionisti e sentire tutta l’adrenalina. Davanti al padiglione 7, invece, abbiamo in anteprima mondiale i Kzr, dei kart con cambio a sei marce al volante”.

Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato anche Giuseppe Chianella, assessore a trasporti e mobilità urbana della Regione Umbria, Lazzaro Bogliari, presidente di Umbriafiere, e Filiberto Franchi, assessore allo sport del Comune di Bastia Umbra.

“Lo show dei motori – ha affermato Chianella – è una manifestazione che si sta affermando in maniera importante nel panorama regionale e non solo, per diversi motivi, perché asseconda una passione, perché favorisce il turismo attraendo persone da fuori regione e perché affronta temi importanti come quello sulla sicurezza stradale”.

“C’è stata la massima collaborazione – ha concluso Bogliari –. Noi abbiamo dato sia supporto logistico che di organizzazione complessiva. All’interno del centro fieristico ospitiamo tante manifestazioni, una diversa dall’altra e devo dire che questa è sicuramente unica nel settore. La fiera, però, non è solo esposizione ma deve lanciare e lasciare dei messaggi positivi al visitatore. Non dimentichiamo, inoltre, l’indotto che può generare, un elemento essenziale per la promozione del sistema Umbria.

 

Rossana Furfaro

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*