BASTIA UMBRA, LA EDIL ROSSI BASTIA ATTENDE PESARO PER IL BIG MATCH

Da Col ValentinaLa sesta giornata di ritorno del campionato di serie B1 femminile si pone come spartiacque della stagione per le ambizioni della Edil Rossi Bastia che ha solo un’alternativa, vincere per continuare a sperare di restare nella scia delle migliori. L’impresa non è semplice in questo turno di serie B1 femminile che riporta le biancoazzurre davanti ai propri tifosi per giocare sabato 23 marzo alle ore 18 uno duello al vertice di importanza capitale. Lo scontro diretto con la Volley Pesaro che precede in classifica di tre lunghezze, vale veramente doppio, conquistare l’intera posta significherebbe agganciarla e dare forza alle proprie speranze di miglioramento della posizione in classifica. Le bastiole ci sono già riuscite a sconfiggere questa avversaria, accadde all’andata quando in trasferta espugnarono il rettangolo nemico con un netto tre a zero, fu quella la prima battuta d’arresto delle marchigiane che poi hanno ceduto la vittoria altre tre volte. Cinque sono invece le gare perdute dalle umbre del team manager Antonello Polticchia che risultano appunto attardate per la minor costanza nei risultati, ma provengono da due successi consecutivi. Tra le padrone di casa dirette dal tecnico Francesco Tardioli il clima è sereno e la voglia di misurarsi con una squadra di rango prevale su tutto il resto, a cercare di compiere una nuova impresa ci proveranno l’opposta Elisa Mezzasoma in grado di imprimere accelerazioni al gioco d’attacco, nonché la centrale Martina Tiberi che a muro ha il compito di neutralizzare l’offensiva nemica. Tra le ospiti allenate da coach Matteo Bertini a tirare le fila sarà sicuramente la schiacciatrice Alessia Fiesoli, ma la resistenza in seconda linea è affidata alla libero Giulia Micheletti, due emergenti atlete che faranno certamente parlare di loro. I precedenti relativi alla stagione 2010-2011, quando le due squadre militavano in serie B2, registrarono un successo per parte, mentre all’andata le ‘edili’ sono riuscite a prevalere facendo propendere il bilancio dalla propria parte. Possibile formazione Bastia Umbra: Gatto in regia, Mezzasoma opposta, Ceppitelli e Tiberi centrali, Ubertini e Da Col martelli-ricevitori, Gagliardi libero. Probabile starting-six Pesaro: Carraro ad alzare in diagonale con Gioia, Salvia e Boriassi al centro della rete, Zuccarini e Fiesoli schiacciatrici, libero Micheletti. Arbitreranno l’incontro Graziano Gurgone e Claudia Landone.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*