Basket, la Valdiceppo conquista il 1° Trofeo Sicoma

E´ stata una festa indimenticabile. Per due giorni si è giocato ininterrottamente: al Palazzetto di Ponte San Giovanni, al CVA di Ponte Valleceppi ma anche sul playground all´aperto sono scese in campo tutte le squadre minibasket, giovanili e senior che fanno capo al progetto di Basket Academy. Poi il clou domenica intorno alle 19.30, quando davanti a centinaia di ragazzi con le loro famiglie è stato proiettato un video che ha ripercorso i 10 anni di vita di BA: eventi, manifestazioni, camp, squadre, grandi e piccoli protagonisti. Momenti di vita e di basket, amici che ci hanno lasciato, altri che sono arrivati condividendo questa utopia e questa speranza, che il mondo attraveso lo sport e la pallacanestro possa essere un po´ migliore. Al termine del filmato è stato sollevato il telone dietro al quale sono comparsi moltissimi stendardi. Sono i campionati che le formazini di Basket Academy hanno vinto, e testimoniano di una scuola tecnica solida, che ha consentito e consente a tutti di giocare al proprio livello, senza per questo dimenticarsi di promuovere talento e meritocrazia. Tanti applausi alla fine, e qualche lacrima nel ricordo di Andrea, Paolo e Alberto, e dei tanti momenti vissuti giocando, correndo e viaggiando insieme.
Poco prima si era andata in scena al finale per il terzo e quarto posto del Primo Trofeo Sicoma, una gara nella quale i ragazzi di coach Piazza l´hanno spuntata su di un Basket Gubbio molto rimaneggiato, ma capace comuque di non mollare la presa fino alla fine. La partita aveva stentato a decollare, con le difese a prevalere in modo piuttosto netto sugli attacchi ed un primo parziale eloquente: 4-9.
Poi progressivamente le squadre si sono sciolte, con Santantonio da una parte a tenere costantemente in mano il pallino, mentre sull´altro fronte gli rispondono per le rime Fiordiponti e Lorenzetti. Le scorribande di Marchionni e di Capitan Mariotti scavano il divario decisivo nella terza frazione, con gli eugubini che hanno risposte positive dal lungo Boccacci ma devono rinunciare anche a Giacomo Venturi.
A chiusura del programma la finalissima, che vedeva gli uomini di coach Fabrizi opposti alla giovanissima formazione della Stella Azzurra: una partita giocata a viso aperto e ai cento all´ora, caratterizzata da sprazzi spettacolari e da momenti invece di minore lucidità. L´impegno e il ritmo dei ragazzi in campo ha comunque divertito il numerosissimo pubblico presente sugli spalti, che ha potuto apprezzare la prestazione molto convincente del nuovo arrivato Meccoli, autore di 24 punti. Accanto a lui la Valdiceppo si è mossa bene, cercando il contropiede ad ogni possesso, allungando la pressione su tutto il campo di gioco e trovando a più riprese conclusioni aperte. Serino e Urbini hanno dato battaglia nel pitturato ad un livello di fisicità elevato, data la disponibilità di chili e centimetri dei capitolini, che schieravano talenti in erba dai quattro continenti.
Dopo un primo quarto travolgente per i padroni di casa, la Stella ha reagito nella seconda frazione, approfittando di qualche errore di troppo dei ponteggiani, che hanno avuto risposte positive dai ragazzi del settore giovanile, in particolare da Domenis in regia e da Patani utilizzato in diversi ruoli ed anche lontano da canestro.
Spettacolare nel finale lo schiacciata di Cimarelli, mentre Melchiorri e Vitalesta hanno saputo tenere il campo con sicurezza ed efficacia crescenti. Per la Stella un test comunque importante nella costruzione di un gruppo impegnato su più fronti anche a llivello europeo.

Finale 3°-4° posto

Basket Gubbio – UBS Foligno 45-56
Parziali: 4-9, 13-16, 10-17, 18-14
Arbitri Leonelli e Posti
Basket Gubbio: Morelli 13, Mariani 2, Boccacci 10, Paffi 6, Maurizi, Venturi G. Tinti 3, Santantonio 16, Picchi. All. Pierotti
UBS Foligno: Fiodiponti 4, Finauro 6, Tosti 5, Venanzi F. 2, Mariotti 7, Siena, Lorenzetti 11, Trasarti 4, Venanzi M., Ciancabilla 2, Contardi, Karpuk 7, Marchionni 7. All. Piazza

Finale 1°-2-° posto
Sicoma Valdiceppo – Stella Azzurra Basketball Academy 93-67
Parziali: 32-18, 23-20, 24-13, 14-16
Arbitri: Curiotto e Doronin
Valdiceppo: Domenis 5, Anastasi 5, Casuscelli 12, Cimarelli 8, Orlandi 9, Patani 8, Melchiorri 2, Vitalesta, Meccoli 24, Serino 10, Urbini 8, Pozzobon 6. All. Fabrizi
Stella Azzurra: Panzin 2, Savoldelli 6, Pedroni 7, Nikolic 5, Dacampo 8, Bucarelli 11, Masciarelli 2, Karvanen M, Radonjic 15, Cassar, BA 4, Karvanen D. 5. All. Catalani

Classifica Finale:
1° Valdiceppo
2° Stella Azzurra
3° UBS Foligno
4° Basket Gubbio

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*