Basket Umbertide, domani si gioca a Venezia

Basket Umbertide, domani si gioca a Venezia

Prosegue l’avvio in salita del campionato di Umbertide che dopo la partita con Schio si trova adesso ad affrontare un’altra delle capolista del campionato, ossia l’Umana Reyer Venezia. Al PalaTaliercio contro la formazione guidata da coach Liberalotto si giocherà alle ore 16 perché per la seconda volta in stagione andrà in scena il Reyer Day, con la squadra maschile che successivamente alle ore 19 affronterà la Vanoli Cremona.

Non bastasse il roster che ha vinto i primi tre match stagionali contro Parma, San Martino di Lupari e Cagliari, le venete saranno ulteriormente rafforzate dall’arrivo di Karima Christmas, ala statunitense reduce dalle Finals WNBA perse con le Indiana Fever e fiore all’occhiello della campagna acquisti della Reyer, giocatrice atipica in grado di ricoprire sia la posizione da 3 che da 4 risultando sempre molto utile alla squadra. Al suo fianco la slovacca Ruzickova, ormai un’istituzione in oro-granata, con la sua mano educata, mentre la terza straniera è una ex indimenticata, ossia Ashleigh Fontenette che dopo l’esperienza di Napoli ha portato in laguna il suo talento. Ci sono altre due ex in casa Umana: una è molto fresca, Caterina Dotto, che dopo due stagioni e mezzo a Umbertide proprio durante l’estate è passata a Venezia, l’altra è il capitano della Reyer, Beba Bagnara. Tra le italiane ci sono due nazionali come Formica tra le lunghe e Carangelo play e giovani importanti come Melchiori e soprattutto Francesca Pan, classe ’97 e un talento fuori dall’ordinario. Nelle 12 dovrebbero rientrare anche le umbre Cubaj e Porcu.

Umbertide ha preparato in settimana la sfida con il morale comunque alto per la buona prova offerta contro Schio, ben sapendo che per poter competere a Mestre occorrerà ulteriormente migliorare. “La chiave sarà la difesa – dice Veronica Dell’Olio – Dobbiamo giocare forte sulle loro lunghe che sono forti ma hanno anche ottime tiratrici quindi dobbiamo stare attente e unirci come squadra. Se riusciremo a giocare insieme l’attacco verrà di conseguenza“. Qualche acciacco di routine in gruppo, ma il roster dovrebbe essere al completo per questa complicata trasferta.

Sarà possibile seguire la partita in streaming sul sito della LegaBasketFemminile. Arbitri saranno Gabriele Gagno di Treviso, Elena Colazzo di Lecce e Angelo Caforio di Brindisi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*