Basket Serie C Umbria: Valdiceppo a segno anche con Orvieto

Basket Serie C Umbria: Valdiceppo a segno anche con Orvieto
VALDICEPPO BASKET

Basket Serie C Umbria: Valdiceppo a segno anche con Orvieto

Terzo successo in altrettante gare per la Valdiceppo, che ha la meglio su un Orvieto mai domo che molla la presa solo nel finale. Tra i padroni di casa esordiva Gianfrancesco Mariucci di rientro in Italia dopo qualche settimana nelle Filippine. In campo per qualche minuto soltanto, ma presenza importante sul piano emotivo e psicologico per il gruppo e per lo stesso Joffry, impegnato in una non facile battaglia personale e accolto dal pubblico ponteggiano da un lungo applauso.
Alla Sicoma stavolta non riesce però la partenza lampo che aveva caratterizzato le precedenti uscite, e quando il ritmo è meno indiavolato è normale che l’assetto leggero dei ponteggiani mostri qualche limite in più. Merito ovviamente anche dei ragazzi di coach Olivieri, Leonardo per la precisione, mentre Francesco siede sulla panchina opposta in un derby tecnico che sta ormai diventando tradizionale. La Vetrya innesca con efficacia i suoi lunghi ottenendo risposte importanti dall’esperienza e dalle mani educate di Cupello, che chiuderà il match a quota 16.
Primo quarto in pefetta parità a quota 15: i padroni di casa faticano ad entrare in partita, il match è spezzettato con molti fischi ma anche dalla lunetta le percentuali non aiutano e alla fine supereranno di poco il 50 per cento. Il mestiere di Abet e i rimbalzi di Brunelli fanno il resto e quando si va negli spogliatoi le squadre sono ancora a contatto, nonostante la solita consistete prestazione di Orlandi.
Dagli spogliatoi esce una Valdiceppo più determinata, Meccoli e Meschini prendono il controllo delle operazioni in attacco ma sugli scarichi le mani restano freddine e pur in vantaggio la SIcoma non riesce ad allungare. Orvieto alterna anche la zona ma un gioco da tre punti di Anastasi, e l’ottimo lavoro difensivo di Gionangeli rimettono l’inerzia nelle mani dei bianco-blu che allungano a più dieci. Il vantaggio in doppia cifra è siglato dall’ex Negrotti, ed è la fuga giusta. Il pubblico del Palacestellini, numerosissimo, fa il resto spingendo la Valdiceppo fino al più 14 finale.

Valdiceppo

Sicoma Valdiceppo – Vetrya Orvieto 66-52
PARZIALI: 15-15, 14-12, 17-15, 20-10
ARBITRI: Curiotto e Antonelli
SQUADRA A: Rombi, Burini, Anastasi 6, Meschini 15, Orlandi 17, Meccoli 11, Gionangeli 2, Casuscelli 1, Mariucci , Burini 9, Negrotti 5. All. Pierotti. Ass. Olivieri F.
SQUADRA B: Frosinini 6, Trinchitelli, Radicchi 4, Pimpolari 5, Brunelli 9, Quercia, Cupello 16, Abet 6, Balestro 1, Giorgini 2, Caiello 3, Bambini . All. Olivieti L.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*