Basket Orvieto: Elisa Buccianti è una giocatrice di Azzurra

Sisas Perugia pallacanestro batte Chiusi. comincia nuovo anno con vittoria

PALLON DA BASKET(umbriajournal) ORVIETO – Ora è ufficiale: Elisa Buccianti è una giocatrice di Azzurra. Buccianti, play/guardia nata a Grosseto il 26 giugno del 1986, milita in A1 dalla stagione 2008-2009 vestendo per due anni la maglia del Livorno prima di approdare a Priolo con cui ha disputato le stagioni 2010-2011 e 2011-2012. Nella scorsa stagione ha militato tra le fila di Acqua & Sapone Umbertide.

Fortemente voluta da coach Valentinetti, Elisa Buccianti approda ad Orvieto carica di entusiasmo e pronta per questa nuova avventura. Queste le sue prime parole da “orvietana”: Per prima cosa rivolgo un caloroso saluto a a tutti i tifosi! Sono molto felice di giocare la prossima stagione con Azzurra. Tengo moltissimo a ringraziare la società e coach Valentinetti per la possibilità che mi hanno offerto. Sono molto motivata e non vedo l’ora di iniziare e poter dimostrare il mio valore sul campo. A presto e in bocca al lupo a tutti noi per una stagione ricca di soddisfazioni!
Arrivano le prime conferme anche per quanto riguarda il roster della stagione 2013-2014.

La società, infatti, conferma Ada Puliti, Francesca Mariani e Aishah Sutherland, che continueranno, quindi, a dare il proprio grande contributo anche quest’anno per i colori bianco-azzurri.

Tre conferme sottolineate dalle parole di coach Tony Valentinetti: ”Sono molto contento che le ragazze restino con noi, hanno caratteristiche che mi piacciono, dal punto di vista tecnico, professionale e comportamentale.

Ada sarà ancora il nostro capitano, si dovrà dividere fra il ruolo di guardia e quello di playmarker.

Francesca, non è mai stata messa in dubbio nè da me nè dalla società, a testimonianza del valore che ha per noi la ragazza.

Aishah è una super atleta, molto versatile. Per lei siamo orientati ad un cambio di ruolo, più congeniale alle sue caratteristiche”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*