Basket A1, trasferta insidiosa a Battipaglia per Azzurra Orvieto

Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto
Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto

La squadra di coach Riga è un’ottima formazione e servirà quindi massima attenzione. Le biancorosse Orvietane stanno attraversando un buon periodo, galvanizzate dall’ottima prestazione con vittoria ottenuta domenica scorsa contro Geas e dall’arrivo di Jelena Ivezić. Servirà una prestazione maiuscola per l’ Azzurra Orvieto di coach Romano per dare continuità, provando a conquistare altri due punti fondamentali nella sua rincorsa in chiave salvezza.

LAURA ORTU: “L’arrivo di Ivezić senza dubbio, oltre al valore tecnico ed aggiuntivo, ha portato entusiasmo. Il suo professionismo, dentro e fuori dal campo, è inestimabile; la vittoria contro Geas, indubbiamente fa morale.. ma dobbiamo fare in modo che sia solo l’inizio di un percorso ancora lungo e difficile. La strada verso la salvezza è tortuosa e piena di ostacoli; per questo motivo dobbiamo stare concentrati e pensare già alla sfida di domenica a Battipaglia. Quelli in palio sono due punti pesanti, sia per noi che per loro… per questo non sarà facile”.

MASSIMO ROMANO: “La trasferta di domenica a Battipaglia, per diversi motivi, non sarà per nulla facile: è una buona squadra, giovane e che sta facendo benissimo; mettiamoci, inoltre, che è un campo tradizionalmente caldo. Dal canto nostro, andremo li per fare la nostra partita, consapevoli che daremo il massimo per fare un’ottima prestazione. Sarà, per noi, un grande banco di prova,  ma in settimana ci prepareremo al meglio per non lasciare nulla al caso. Le ultime prestazioni, l’innesto di Jelena Ivezić e la bella vittoria ottenuta contro Geas, ci galvanizzano; anche a Battipaglia dobbiamo giocare bene per provare a vincere”.

ELISA MANCINELLI: “La buona forma e soprattutto la testa, Orvieto la sta dimostrando partita dopo partita e anche io, devo dire, sto attraversando un buon periodo che mi spinge sempre più a tirare fuori il massimo, cercando di migliorare i miei limiti. Grande prestazione anche domenica con Milano, ma ora ci rituffiamo subito al prossimo appuntamento (la trasferta a Battipaglia); squadra tosta ed in forma che, domenica scorsa, ha dato del filo da torcere a Schio. Collettivo alla nostra portata e noi l’affronteremo con la giusta cattiveria di chi sa che ha lasciato molti punti al vento nel girone d’andata. Questa volta potremo contare anche su Jelena Ivezić, arrivata da poco ad Orvieto, ma già ambientatissima”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*