Baseball: poker di vittorie per la Libertas Perugia

baseball(umbriajournal.com) PERUGIA – La Libertas Baseball Perugia completa il ‘poker’ di vittorie successive disputate ‘in casa’. Vittima di domenica scorsa la squadra del San Casciano Di Val Di Pesa che cede oramai la terza posizione ben distanziata ai perugini: Clamoroso ed imprevedibile il risultato: 21-3, per la Libertas.

E’ stata una partita a senso unico ove i perugini hanno dominato nonostante il ‘freno a mano tirato’ nelle ultime riprese per non umiliare gli avversari. Irriconoscibile la squadra toscana che nella prima andata aveva addirittura vinto contro i perugini ed aveva dalla sua un ‘curriculum’ eccellente.

Le esplosive mazze perugine aprivano varchi impressionanti nella debole difesa avversaria. A supporto dell’attacco, sul monte di lancio MARSILI è stato il dominatore ed i tre punti incassati non sono a lui addebitabili.

Più che delle prestazioni individuali (impossibile stabilire note di merito) è da sottolineare l’eccellente prestazione dei giovani gettati nella mischia nel corso della gara al posto di titolari
Inossidabili. E’ il caso del giovane CARDELLI, già distintosi nella gara come forte battitore, che ha ottimamente rilevato sul monte di lancio MARSILI. A seguire, sempre come lanciatore, positivo il debutto di ALUNNI. Buone le prove di VENTURA e TORTOIOLI.

Ora i perugini sono attesi da due trasferte consecutive in casa del BBC GROSSETO e BANCA MONTERIGGIONI SIENA. Qualsiasi sia il risultato, la terza posizione è inattaccabile.
Si presentano, però, tempi grigi per i perugini che in queste prossime gare si dovranno presentare in situazione di ‘emergenza’ per l’eccessiva assenza di titolari. A questo punto, vista la posizione in classifica che non muterebbe con qualsiasi risultato, sarà l’occasione per insistere sulle giovani leve e dare più spazio alle seconde linee.

Così il PERUGIA contro il SAN CASCIANO VAL DI PESA:

BACCHIORRI; SILVIOLI;TICCHONI;ALVAREZ;MARTINEZ;CARDELLI; ROMIZI; BALDINI BONINI; MARSILI;VENTURA: ALUNNI; DE SANTIS; TORTOIOLI; COSTANTINI.
Manager: La Rosa
Coach: Ferraglioni

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*