Barton Cus Perugia, i nuovi arrivi per il campionato di rugby di serie B

L’under 18 Mattia Corò è entrato in Accademia a Roma

Lorenzo Mazzanti alla Barton Cus Perugia

Novità in casa della Barton Cus Perugia. Faranno parte della squadra il tallonatore Francesco Tribastone, proveniente da Settimo Torinese, e la seconda linea Lorenzo Mazzanti, dal Città di Castello Rugby. Il 18enne studente liceale, già da due anni in Accademia Federale Nazionale “Lorenzo Sebastiani” di Roma, è diventato a titolo definitivo un giocatore biancorosso.

“Sono contento che Francesco e Lorenzo siano arrivati”, afferma il presidente del Rugby Perugia, Alessio Fioroni. “Rappresentano – prosegue – un investimento per il futuro, soprattutto Mazzanti che è umbro, diciottenne e farà l’Università a Perugia l’anno prossimo. Tribastone, invece, è iscritto a Scienze motorie. Gli inserimenti di nuovi giocatori stanno rispettando il binomio università/rugby oramai da un paio d’anni. Credo che solo così il rugby, perlomeno in una realtà come la nostra, possa andare avanti, mantenendo la propria funzione”.

Anche coach Alessandro Speziali è soddisfatto di questi nuovi innesti. “Sono ragazzi che sono venuti a studiare a Perugia – dichiara – e che si sono messi a disposizione della nostra società. Sono molto giovani e hanno voglia di fare. La politica che sta portando avanti il Club è quella giusta”.

Parole positive vengono anche dall’umbro Lorenzo Mazzanti: “Ho scelto Perugia perché è il club umbro più importante ed è conosciuto anche a livello nazionale. Ha un’ottima società. Cercheremo di disputare e vincere il campionato di serie B, vogliamo risalire in A. Sono contentissimo di questa scelta – conclude Mazzanti – e ringrazio la società che sta credendo in me”.

Stesso parere è quello del tallonatore Francesco Tribastone: “Ho scelto di venire a Perugia per fare una nuova esperienza di vita sia a livello sportivo sia universitario. Ai test che ho fatto nei giorni scorsi mi sono trovato bene, l’ambiente e la società mi piacciono molto, mi hanno fatto sentire tutti a mio agio”.

Nei giorni scorsi, inoltre, la società ha definito l’arrivo della terza linea/flanker Thomas Scaloni, proveniente dal Messina e di proprietà del Pesaro (studente di Farmacia), e di due giocatori del Terni Rugby, la seconda linea Pietro Paciosi e la prima Marco Novelli, che ricopre anche il ruolo di tallonatore.

 

Novità anche per quanto riguarda l’under 18. La seconda/terza linea Mattia Corò è entrato nell’Accademia Federale Nazionale “Lorenzo Sebastiani” di Roma. “Sono molto contento di questa notizia”, afferma Fabrizio Fastellini, coach della Barton Cus Perugia Under 18. “Siamo orgogliosi – prosegue – che un nostro ragazzo sia entrato in Accademia dove si allenerà dal lunedì al venerdì per poi giocare con noi il fine settimana nel campionato Elite. Ha cominciato già da questa settimana e rientrerà domenica per disputare una partita amichevole in programma a Jesi”. Corò ha fatto parte per due anni del centro formazione Under 16 di Perugia. È stato scelto in Accademia a Roma tra gli atleti delle regioni di Umbria, Lazio ed Abruzzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*