Bartoccini Gioiellerie Perugia, Mazzini: serve una vittoria per il morale

Il capitano della squadra di pallavolo femminile fa il punto della situazione. Le magliette nere torneranno in campo domenica 10 dicembre al PalaEvangelisti

(Avi News) – Perugia, 6 dic. – È un momento di stallo per la Bartoccini Gioiellerie Perugia. La squadra viene, infatti, da quattro sconfitte consecutive. “Non siamo in una posizione meravigliosa in classifica – commenta Fiamma Mazzini –, ci aspettavamo di essere più su ma, per una serie di motivi, ci siamo ritrovate dove siamo. Niente è comunque perso. Dobbiamo rimboccarci le maniche e ripartire”

Che pensi della vostra prossima avversaria?
“La partita di domenica contro Brescia – prosegue il capitano – non sarà facile. Come abbiamo visto nessuna lo è in questo campionato, soprattutto se non ci mettiamo il massimo impegno. È comunque una partita abbordabile per le nostre caratteristiche e dobbiamo riuscire a fare il risultato”.

A questo punto del campionato una vittoria sarebbe importante, giusto?
“Sì, soprattutto per il morale. Vincere domenica vorrebbe dire vincere la nostra prima partita in casa e, soprattutto, ripartire da una cosa buona. Anche perché poi ci aspettano due scontri diretti – conclude Mazzini – e quindi sarebbe positivo conquistare punti utili per la classifica”.
Domenica prossima la Bartoccini ospiterà la Savallese Millenium Brescia. L’appuntamento è per le 17 al PalaEvangelisti. La partita sarà valida per la 13esima giornata del campionato nazionale di pallavolo di serie A2 femminile.
Classifica: Fenera Chieri 27; Volley Soverato 26; Ubi Banca San Bernardo Cuneo 26; Delta Informatica Trentino 25; Lpm Bam Mondovi’ 25; Battistelli S.G. Marignano 21; Conad Olimpia Teodora Ravenna 20; Barricalla Collegno 19; Savallese Millenium Brescia 18; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 16; P2p Givova Baronissi 14; Club Italia Crai 13; Zambelli Orvieto 11; Bartoccini Gioiellerie Perugia 8; Golem Olbia 8; Sigel Marsala 7; Golden Tulip Volalto Caserta 4.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*