Avenatti trascina la ternana

La Ternana perde con la Salernitana all'Arechi
La Ternana perde con la Salernitana all'Arechi

La Ternana vince 2-1, batte il Catanzaro e passa il turno di Coppa Italia. In quella che potrebbe essere stata l’ultima partita in rossoverde di Mirco Antenucci, molto vicino ad un passaggio al Leeds united. Ovazioni e applausi per il giocatore, da parte di una tifoseria che gli chiede a gran voce di restare. Contestazioni alla società ed al presidente Francesco Zadotti. Ma nella serata di Antenucci, la Ternana trova finalmente Felipe Avenatti. L’uruguaiano segna una doppietta nel primo tempo e mette in cassaforte il passaggio del turno. Prima della partita, sfilata in campo dei lavoratori dell’acciaieria, per manifestare a favore della salvaguardia del futuro del polo siderurgico ternano. L’introduzione dello striscione era stata inizialmente bocciata dalla Lega calcio, ma poi aitorizzata dalla società rossoverde.

Ternana inizialmente legata, ma cresce man mano che si gioca. Esordio ufficiale in maglia rossoverde per i nuovi acquisti Bastrini, Eramo e Piredda. Avenatti fa le prove generali al 14′ con un colpo di testa centrale. Poi si scatena e segna due volte. Al 22′ conclude in modo vincente di sinistra su calcio d’angolo, mentre al 26′ trova il raddoppio ribadendo in rete la respinta del palo in seguito ad un tiro di Antenucci. Nel finale di tempo, gran onclusione di Eramo e parata di Bindi.

Il Catanzaro, praticamente inesistene per tutto il primo tempo, comincia la ripresa in modo più intraprendente, cercando anche qualche spunto interessante. Per la Ternana, Antenucci cerca in più occasioni la giocata di fino, senza però riuscire a finalizzare. Dal Catanzaro, solo timidi tentativi, anche se al 36′ Brignoli deve superarsi per respingere un tiro insidiosi di Di Chiara, prima di una girata sul fondo da buona posizione di Barraco. All’ultimo minuto regolamentare, contropiede e gol del Catanzaro che va a segno con Pagano. Ma a passare il tuno è la Ternana, che dfomenica 24 va a giocare a Udine.

Il tabellino:
TERNANA-CATANZARO 2-1
TERNANA (4-3-1-2): Brignoli 6; Fazio 6, Masi 6, Ferronetti 6, Bastrini 6,5; Valjent 6, Viola 6, Eramo 6,5 (32’st Crecco 6); Piredda 6 (41’st Palumbo 6); Antenucci 6,5, Avenatti 7 (36’st Ceravolo sv). All Tesser 6,5.
CATANZARO (4-2-3-1): Bindi 5,5; Daffara 6, Rigione 5,5, Ferraro 6, Di Chiara 6,5; Pacciardi 6 (22’st Maiorano), Vacca 6; Pagano 6,5, Kamara 5,5, Martignago 5 (1’st Barraco 6); Silva Reis 5. All. Moriero 6.
Arbitro: Abisso di Palermo 6,5.
Reti: 22′ e 26’Avenatti, 45’st Pagano.
Ammoniti: Pacciardi, Masi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*