‘Atletica winner Foligno’ stringe collaborazione con Itt ‘da Vinci’

atletica winner foligno

atletica winner folignoIn cantiere anche realizzazione del Palawinner per rilanciare l’atletica leggera in città – Previsti progetti di alternanza scuola-lavoro, integrazione sociale e gruppo atletica

(umbriajournal by Avi News) – FOLIGNO Ci sono importanti novità ‘in pista’ per l’Atletica winner Foligno. Alla storica collaborazione con il liceo scientifico sportivo ‘Guglielmo Marconi’ se ne aggiunge un’altra con l’Istituto tecnico tecnologico Leonardo da Vinci.

Convenzione con Itt da Vinci Grazie alla sottoscrizione di una convenzione pluriennale, infatti, i professori di scienze motorie e sportive della scuola e gli istruttori della società lavoreranno alla creazione di un gruppo di atletica riservato agli studenti, mentre ci saranno altre collaborazioni con gli insegnanti di Biomeccanica. Inoltre, sono previsti progetti di integrazione sociale che vedranno alcuni atleti stranieri e locali confrontarsi e raccontare le proprie esperienze. A questo si affiancheranno progetti di alternanza scuola – lavoro, come gli stage estivi con gli istruttori dell’Atletica Winner Foligno.

Il Palawinner in progetto “È stato un lavoro complesso – ha dichiarato Luigi De Bonis, responsabile del settore giovanile dell’Atletica winner – ma grazie alla collaborazione con la dirigente scolastica dell’Itt da Vinci Rosa Smacchi, che da subito si è mostrata entusiasta, abbiamo preso il via. In cantiere c’è anche la costruzione del Palawinner, una tensostruttura dotata di palestra all’interno. Il progetto è pronto, l’abbiamo presentato in Comune e attendiamo l’approvazione. L’idea è quella di realizzare un Polo per l’atletica folignate nel quartiere Santo Pietro, dove si trova anche lo stadio comunale. Un ringraziamento particolare, inoltre, va a Paola Sebastiani, dirigente scolastico dell’istituto Marconi, che ha fatto da apripista alle convenzioni con le scuole e che ci è stata vicina anche in momenti in cui sembrava non esserci spazio per l’atletica a Foligno”.

“Dopo esserci trovati a fare i conti con l’assenza di strutture dedicate alle nuove leve dell’atletica – ha aggiunto De Bonis – abbiamo deciso di investire costruendo da zero un impianto a loro dedicato. Il PalaWinner potrebbe sorgere già nel giro di un anno o almeno queste sono le intenzioni della società, ma non abbiamo ancora scadenze precise. Ciò che ci sta più a cuore in questa fase della nostra attività è sviluppare tutto il settore giovanile”.

Strafoligno Decathlon La società del presidente Gian Luca Mazzocchio conta oltre 50 iscritti, è impegnata nell’organizzazione di gare sia internazionali che nazionali, come i campionati italiani di corsa su strada, e molti suoi atleti e allenatori calcano la scena nazionale. Il prossimo appuntamento è domenica 22 maggio con la quinta edizione della gara agonistica Strafoligno Decathlon che, nelle intenzioni degli organizzatori, come si legge sul sito ufficiale dell’Atletica winner Foligno, punta a “sviluppare una nuova mission che è quella di riuscire a sostenere la candidatura di Foligno a città europea dello sport”.

Rossana Furfaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*