Atletica, Gubbio promossa in vista dei societari, brilla Biagetti

Promosso. Il test event di Gubbio che ha ospitato la seconda prova del campionato regionale di società di cross sia per l’Umbria che per le Marche, ha fornito utili indicazioni al comitato organizzatore (composto dalla comitato regionale della Fidal e dalla Gubbio Runners) in vista dei campionati italiani in programma il 20-21 febbraio. Percorso impegnativo che ha messo a dura prova i partecipanti e che anche in occasione della Festa del Cross, il principale appuntamento sui prati dell’atletica italiana (2000 partecipanti), farà emergere atleti in condizione e specialisti della corsa campestre. Chi sarà sicuro protagonista è il campione italiano di maratona 2015, Dario Santoro (Potenza Picena) vincitore ieri della prova assoluta maschile corsa col piglio del migliore. In campo femminile ha tagliato per prima il traguardo una specialista, già azzurra nel cross, Simona Santini che era però fuori gara essendo tesserata per l’Atletica Brescia. Vittoria quindi a Laura Biagetti (Athletic Terni) attesa ad un ruolo da protagonista anche fra quindici giorni con la sua squadra ai campionati italiani. Lo scorso anno il terzetto dell’Athletic Terni chiuso al quarto posto nella classifica assoluta femminile. Colori umbri in grande evidenza anche nella categoria allieve dove alle spalle della fortissima Alice Principi (Avis Macerata) ha chiuso il duo dello Csain Perugia, Leila Ponziani e Ilaria Piottoli. Mentre fra gli allievi, vittoria del tricolore 2015 dei 1000 indoor, Simone Barontini (Sef Stamura Ancona), con Filippo Ferri (Winner Foligno) ottimo terzo. Fra gli junior ha entusiasmato Marco Casuscelli (Atl. Civitanova) che sarà sicuramente fra i migliori ai campionati italiani. Nelle junior, successo di Azzurra Ilari (Amatori Osimo).

Le prove dei cadetti hanno visto la rappresentativa umbra sfidare quella delle Marche ed era valida come prova di selezione per il quintetto che sarà impegnato alla Festa del Cross. Autoritario successo fra i cadetti dell’umbro della Winner Foligno Nicola Martino, mentre la gara femminile ha visto il podio monopolizzato dalle Marche con Andree Fioretti prima: quarta la migliore della rappresentativa umbra, Benedetta Tomassoni (dello Csain Perugia). Bellissima la prova di Melissa Fracassini (Arcs Perugia) che, reduce dal secondo posto alla 5 Mulini, ha dominato la gara ragazze, mentre fra i ragazzi il successo è andato a Matteo Barafani dello Csain Perugia.

 

IL LINK CON TUTTI I RISULTATI

http://www.fidal.it/risultati/2016/REG9981/Index.htm

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*