Primi d'Italia

ASSISI, AUTO STORICHE, TARDIOLI ANCORA ALLA GUIDA DELL’AUTOMOTOCLUB ASSISANO

Enzo TardioliASSISI – Rinnova il suo direttivo l’ASA (Automotoclub Storico Assisano) ma conferma il suo Presidente Enzo Tardioli, ormai alla guida da 4 anni, il vicepresidente Gianfranco Tardioli e aggiunge alla vicepresidenza Federico Bartolomei. Quest’anno è un anno molto importante per il club di Assisi che festeggia le nozze d’argento, con i suoi 25 anni di attività. Ormai ben radicato nel territorio, il Club è una realtà riconosciuta che può contare su 1200 iscritti, proprietari di auto o moto con più di 20 anni di età. “Ringrazio tutti – ha affermato Tardioli – per la fiducia accordatami con il voto. Spero di riuscire a traghettare questo club per altri due anni, cercando di farlo crescere a livello organizzativo, integrando sempre di più i giovani che rappresentano il futuro. La passione per i veicoli storici (macchine, moto, e veicoli utilitari e agricoli), significa conservare la memoria del design italiano nel mondo. Per il 25esimo abbiamo pensato a manifestazioni con tragitti più lunghi, con i Sentieri Francescani pensiamo di andare verso il mare adriatico, mentre per il Bandiera Gialla, manifestazione dedicata alle moto, andremo verso il mar Tirreno. Novità assoluto di quest’anno è lo “Scooter Day” organizzato da Sciarpetti Sergio uno dei collezionisti, di questo mezzo, più importanti d’Italia. Per quanto riguarda le nuove cariche, al fianco di Enzo Tardioli lavoreranno: Marco Capomaccio come Coordinatore delle manifestazioni, Sorbelli Matteo Responsabile per le manifestazioni moto e Meschini Duilio per le auto. Il programma  prevede: il 1-2 giugno il “Bandiera Gialla” (moto),14-15 giugno i “Sentieri Francescani” (auto), 13 luglio “Scooter Day”, 26 luglio “Trattori in Festa”, 31 agosto “Rievocazione del Circuito della Valdichiana” (moto) e, a settembre, “ASA settembrina” (auto).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*