Annalisa Calagreti, judo, ai Giochi Olimpici Giovanili Europei

Judo, Annalisa Calagreti ai Giochi Olimpici Giovanili Europei.
Annalisa Calagreti

Annalisa Calagreti dell’Asd Centro Judo Ginnastica Tifernate, diretto da Augusto Mariotti,  oggi la forte judoka  sarà impegnata nei “Giochi Olimpici Giovanili Europei” a Tiblisi (Georgia), per poi partire, dal 3 al 10 Agosto, alla volta di Sarajevo (Bosnia Herzegovina) per il prestigioso “Campionato Mondiale Under 18”. Grande soddisfazione per la società umbra e per la giovane atleta. Calagresti, dopo la bella prestazione al Campionato d’Europa Under 18 di Sofia (Bulgaria), si è vista aconvocazione per i Giochi Olimpici Europei Giovanili e per il Campionato del Mondo 2015. Annalisa in questi giorni sta concludendo la settimana di collegiale con la Nazionale Italiana Cadetti, sotto la direzione tecnica del maestro Nicola Moraci e dei tecnici Sandro Piccirillo e Laura Di Toma, presso il Centro Olimpico Fijlkam di Ostia Lido.

Dal sito dell’Ast Centro Judo Ginnastica Tifernate del 7 luglio scorso.
Annalisa Calagreti conquista ben due quinti posti al Campionato d’Europa Cadette di Judo 2015

Splendida performance della atleta ANNALISA CALAGRETI al Campionato d’Europa Under 18, svoltosi a Sofia (Bulgaria) che conquista ben due quinti posti sia nell’individuale che a squadre, sotto la Direzione Tecnica del Maestro Nicola Moraci e dei Tecnici Sandro Piccirillo e Laura Di Toma.

Ottimo risultato dicevamo ma che lascia un profondo senso di amarezza se si analizzano gli incontri della Calagreti.

Il primo incontro Annalisa lo superava grazie alla sua posizione nella Ranking Internazionale, nel secondo affrontava la tedesca LUCHT RENEE che liquidava in soli “otto secondi” con uno splendido ippon di Kosoto Gake.

Nel terzo si vedeva opposta un’atleta israeliana HERSHKO RAZ che poi risulterà vincitrice della categoria, con la quale Annalisa doveva cedere l’incontro per una semplice sanzione.

Nei recuperi la Calagreti supera prima la croata GOBEC LEA con un ippon in appena “dodici secondi” e poi la ceca PAULOSOVA MARKETA ancora con un ippon. Conquistata la finale per il terzo e quinto posto Annalisa affrontava l’ungherese TOTH FANNI e per una ingenuità doveva cedere la medaglia di bronzo alla sua avversaria.

L’Italia Femminile formata da SANTINI, FIORINI, LENTINI, ZAMPONI, FAVORINI, LISONI, BELLANDI E CALAGRETI ha esordito imponendosi con 3 vittorie a 2 contro le compagini di POLONIA, UKRAINA e ROMANIA, con lo stesso punteggio nonostante alcuni infortuni che hanno costretto i Tecnici a rivedere la Formazione, e che hanno determinato le due sconfitte in semifinale contro la RUSSIA e per il terzo posto contro la FRANCIA.

Con questi risultati Annalisa migliora il 5° posto nella classifica provvisoria della Ranking Mondiale IJF della sua categoria!

La stagione non è ancora finita per la forte Atleta della asd Centro Judo Ginnastica Tifernate, infatti sotto la guida del Prof. Augusto Mariotti cercherà di mettere a punto la sua preparazione per un’ altra prestigiosa convocazione che dovrebbe arrivare a fine mese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*