Annalisa Calagreti conquista la Spagna, primo posto in Coppa Europa

Annalisa Calagreti era accompagnata dall'Aspirante Allenatrice Alessandra Mariotti

Annalisa Calagreti oro in Coppa Europa a Fuengirola (Spagna)
Annalisa Calagreti oro in Coppa Europa a Fuengirola (Spagna)

Anche questo fine settimana è d’oro per l’associazione sportiva, Centro Judo Ginnastica Tifernate targata by Mariotti Family.
Dopo le vittorie in campo nazionale (all’Alpe Adria, Lignano e Città di Colombo a Genova), arriva per la forte judoka altotiberina Annalisa Calagreti la prima vittoria stagionale in Coppa Europa Cadette, questa volta in terra spagnola, a Fuengirola, ma non cambia il risultato anche questa volta a suon di ippon.
Annalisa Calagreti, era accompagnata nella calda trasferta (Malaga +24°) come spesso accade, dalla Aspirante Allenatrice Alessandra Mariotti.
Nel primo incontro la Calagreti si vedeva opposta ad una atleta di casa la spagnola Cornella Bujaldon Aina, Vice campionessa di Spagna cadette, ma bastano pochi secondi per proiettare con una splendida tecnica di Arai Goshi valutata ippon.
Nel turno successivo la Calagreti incontrava l’ atleta portoghese Correia Joana, incontro che Annalisa riusciva nuovamente a vincere in appena dieci secondi con un ippon di Uchi Mata. Conquistata la finale si presentava un altra atleta italiana Origgi Vanessa, ma anche in questo caso, dopo una serie di sanzioni, ben tre date alla sua avversaria per passività, in appena un minuto di gara, pensiamo ovviamente intimorita dalla performance della Calagreti, Annalisa sfoderava una ottima tecnica di Arai Makicomi valutata ippon, ottenendo il terzo Ippon e la meritata medaglia d’ORO.
Splendida gara che consolida Annalisa Calagreti come numero uno in campo europeo della sua categoria,quella cadetta, ricevendo i complimenti dei Tecnici e Atlete italiane presenti.
Sabato prossimo seconda tappa della Coppa Europa Cadette, ma questa volta in terra italiana,a Follonica (Grosseto), ma i risultati ottenuti in questi ultimi periodi, lasciano ben sperare per il futuro di questa giovane promessa e talento del Club diretto dal Prof. Augusto Mariotti, che segue nella preparazione tutte le promesse del judo locale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*