Anche la Grifo Perugia a lezione da Betty Bavagnoli

Bellissimo evento quello tenutosi mercoledì 16 marzo al “comunale” di Solomeo, nel piccolo gioiello dotato di manto sintetico di ultima generazione realizzato ai piedi del borgo medioevale dall’imprenditore Cucinelli. Alla presenza di circa 40 giovani tecnici di scuole calcio del comprensorio perugino, l’ex calciatrice Elisabetta Bavagnoli, meglio nota come “Betty”, ha tenuto un allenamento con le giovani ragazze dell’under 14 della Grifo. Considerata una delle pioniere del calcio femminile italiano, nonché ex nazionale azzurra, la Bavagnoli ha dato dimostrazione, attraverso un allenamento base con le grifoncelle di come le pratiche di apprendimento di questo sport possano essere traslate dal mondo maschile a quello femminile. Un modo per confrontarsi con i tecnici delle varie scuole calcio maschili che hanno aderito all’iniziativa, non soltanto sugli aspetti tecnici o tattici, ma anche e soprattutto su quelli che riguardano le diversità e le peculiarità dell’approccio psicologico al pallone da parte dei ragazzi e delle ragazze. Avere il modo di rapportarsi con una campionessa nazionale, è stata anche un’occasione per ribadire l’importanza del movimento calcistico femminile in Italia, che è destinato ad allargarsi sempre di più. Una giornata davvero coinvolgente e stimolante per gli allenatori delle scuole calcio del territorio, che hanno manifestato grande soddisfazione per questo particolare meeting.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*