Amenta ha scelto la Montemorcino Calcio (VIDEO)

Mauro Amenta ha scelto la Montemorcino Calcio. L’ex calciatore, tra le altre, di Perugia, Fiorentina e Roma, è entrato a far parte dello staff tecnico della società presieduta da Stefano Bulletti. Una decisione che è stata presa di recente dallo stesso Amenta, dopo aver chiuso la sua esperienza da preparatore dei portieri del Villabiagio in serie D. Gli estremi difensori resteranno il suo ambito di competenza anche a Montemorcino, anche se la sua esperienza sarà utilizzata per formare gli atleti del settore giovanile, con particolare riferimento alle formazioni Esordienti, Giovanissimi e Allievi. “La presenza di Amenta – ha precisato il Presidente Bulletti, intervenendo alla trasmissione Gala Sport – è per noi un motivo di grande orgoglio. E’ stato Mauro a manifestarmi di voler intraprendere questa avventura, perchè io non mi sarei mai permesso di proporre ad un personaggio talmente importante una collaborazione con la Montemorcino. Ormai da qualche settimana vive la nostra realtà e al di là delle qualità tecniche e professionali, ha portato una ventata di buon umore, che ha contagiato tutto l’ambiente, soprattutto gli altri allenatori. Ho un gruppo di tecnici molto giovani, che hanno bisogno di confrontarsi con una figura di così alto spessore”. Assente a Gala Sport, per un leggero problema di salute, Amenta aveva già spiegato la sua scelta nel corso della recente manifestazione che si è tenuta a Montemorcino, “Golden Day”. “Ho sposato il progetto di questa società, perchè ho conosciuto il Presidente e ho capito che avrei potuto trovare il luogo ideale dove lavorare e dare seguito alla mia passione. Credo che insieme faremo ottime cose”.  L’arrivo di Amenta, chiaramente, innalza il livello di appeal della società rossoblu nei confronti degli iscritti e dei potenziali nuovi aderenti. “I nostri obiettivi – conclude Bulletti – restano gli stessi: insegnare calcio senza l’oppressione del risultato e in un ambiente educato e lontano dal bullismo. La presenza di Amenta ci aiuterà a migliorare l’offerta calcistica”.

[sz-ytvideo url=”https://www.youtube.com/watch?v=4fuRC9zwNyg&feature=youtu.be” width=”280″ height=”158″/]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*