Altalena Grifo Perugia: contro il Gordige è tonfo casalingo

Dopo la grande prova di carattere contro la capolista Vittorio Veneto la Grifo Perugia non riesce a creare una striscia positiva: in casa contro la terzultima Gordige arriva una dolorosa sconfitta per 0-1. Alle venete basta un tiro in porta per piegare le biancorosse che buttano al vento veramente troppe occasioni. Nei primi cinque minuti ci prova subito la formazione di casa con Zelli, Brozzetti e Corinna Fiorucci ma senza trovare l’immediato vantaggio. Il Gordige, al contrario, dà prova di grande cinismo: al quarto d’ora di gioco è il numero undici Sturaro a gelare la Grifo. Il tempo di ribaltare il risultato c’è ancora tutto e le Grifoncelle si lanciano così all’attacco. Prima Giulia e poi Corinna Fiorucci ci provano ancora, mentre Tuteri centra in pieno il palo prima della fine della prima frazione. Al rientro dagli spogliatoi è monologo Grifo Perugia: il tecnico Belia decide di usare contemporaneamente tutte e tre le sostituzioni per cercare di dare un forte segnale alle sue ragazze. E la scossa c’è, ma non sortisce l’effetto sperato: nonostante una netta supremazia territoriale, negli ultimi quindici minuti le biancorosse sprecano l’impossibile con Monetini (ancora palo), Piselli e Zelli. Monetini Ci prova ancora nel recupero, ma il numero uno avversario risponde presente e sventa la minaccia. La partita si chiude con una clamorosa vittoria delle ospiti che, sin qui, non avevano mai vinto in trasferta. La Grifo Perugia fallisce l’ennesima prova di maturità per provare ad ambire alle parti alte della classifica. L’incostanza è il minimo comune denominatore della squadra di Valentina Belia in questa stagione. Il tempo per migliorarsi, soprattutto dal punto di vista realizzativo, c’è tutto, ma per ora i leciti sogni di gloria cullati dopo la vittoria contro la corazzata Vittorio Veneto vanno assolutamente accantonati.

INTERVISTE

Valentina Belia, tecnico della Grifo Perugia:

“Un vero peccato. Una sconfitta che non ci voleva assolutamente. Abbiamo sbagliato l’approccio alla partita e non abbiamo saputo rimediare al loro vantaggio. Non siamo riuscite a compiere il famigerato salto di qualità che ci serve per ottenere una maggiore continuità di risultati. La valutazione su questa stagione rimane comunque positiva, ma contro le squadre di bassa-medio classifica continuiamo a lasciare per strada punti pesanti.”

TABELLINO Grifo Perugia- Gordige 0-1

Grifo Perugia: Baylon; Zelli, Monetini, Fiorucci C., Ferretti; Rosmini, Brozzetti (Dal 22’ st Bylykbashi), Bianconi (Dal 22’ st Piselli); Fiorucci G. (Dal 22’ st Timo); Narcisi, Tuteri. All: Belia A disp.: Marroccoli, Alessi, Accettoni, Giovannucci.

Gordige: Shkira, Bondesan, Manin, Pivetta, Bianchini, Melato, Sacchetto, Candiani, Balasso C., Balasso S., Sturaro. A disp.: Trombin, Rizzo, Cerrato, Piron.

Reti: 15’ p.t. Sturaro (G)

Arbitro: Ruben Celani di Viterbo

Assistenti: Michele Brilli e Marco Bicchielli entrambi della sezione di Foligno

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*