Academy, si parla anche perugino con la San Marco Juventina

Avellino-Perugia, e vittoria per i biancorossi (1-2)

Perugia  – Nel Progetto Academy farà parte anche l’Asd San Marco Juventina, storica società alle porte di Perugia nata nel 1978 dalla fusione tra la Juventina e il Gruppo Sportivo San Marco. Il presidente è Michele Di Giannantonio.
“Abbiamo cercato e fortemente voluto questa affiliazione – ha spiegato il Responsabile Settore Giovanile Simone Minestrini – con l’auspicio che la vicinanza territoriale ci aiuti a crescere sempre di più. Per noi è importante poter contare su una società come il Perugia Calcio che, come noi, mette al centro del progetto i ragazzi”.
La collaborazione è già iniziata ai primi di luglio con l’organizzazione dei Summer Camp AC Perugia Calcio in collaborazione con il Green Club Olmo. “Pur essendo il primo anno siamo soddisfatti di aver organizzato queste settimane biancorosse – ha aggiunto Minestrini – ed è un’esperienza che ripeteremo sicuramente alla fine della prossima stagione”.
La società milita nel campionato di Promozione umbra e conta circa 180 ragazzi nelle giovanili.

“Tra i punti del Progetto Academy è fondamentale la formazione dei tecnici che sono poi quelli che trasmettono i valori dello sport a tutti i tesserati”.
E proprio nei confronti dei ragazzi la San Marco Juventina è attenta alla salute. “Oltre al certificato sportivo usuale – conclude Minestrini – facciamo fare un’ulteriore visita più approfondita dal nostro medico dott. Gianluigi Rosi con il quale collaboriamo da alcuni anni”.
Non resta quindi che aspettare anche per loro l’inizio delle attività previste per il mese di settembre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*