A SPOLETO ARRIVA L’ULTRAMARATONA

maratona(umbriajournal.com) SPOLETO – Sabato 1 giugno arriva a Spoleto una delle gare più impegnative della corsa su strada. Si tratta di una corsa podistica della durata di sei ore sul percorso del Giro della Rocca di Spoleto.
La gara, in programma alle ore 13, sarà preceduta da una conferenza stampa di presentazione alle ore 11:30 presso la Sala dello Spagna nel Palazzo Comunale, alla presenza dell’assessore allo sport Juri Cerasini, degli atleti della Nazionale Italiana di Ultramaratona e di Franca Fiacconi in qualità di allenatrice di alcune delle squadre partecipanti.
L’appuntamento spoletino ha ottenuto l’approvazione della IUTA, l’organizzazione che si occupa di coordinare tutte le attività di “Ultramaratona” in Italia e, tramite il suo selezionatore nazionale, organizza i vari campionati mondiali ed europei di specialità sulle distanze di 50, 100 km e 24 ore.
Inserita nell’11° Grand Prix IUTA 2013, la corsa podistica si chiama “Ultramaratona” perché è molto più dura di una classica corsa sulla distanza dei 42 chilometri. L’obiettivo della gara spoletina non è la lunghezza del percorso ma il tempo. Sei ore è infatti la durata complessiva della corsa che gli atleti dovranno affrontare. Chi alla fine di questo tempo avrà macinato più strada, si aggiudicherà la vittoria.
Il percorso è quello panoramico del Giro della Rocca a Spoleto. La lunghezza di un giro è di 1.116 metri, secondo la certificazione della FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera). L’anno passato il vincitore della prima edizione è stato Matteo Luzzi della Podistica Rinascita Montevarchi, che nelle 6 ore ha corso per ben 72 km. All’interno della manifestazione del prossimo 1° giugno, è prevista anche una maratona classica di 42,195 km e un’altra maratona a staffetta, dove squadre composte da 4 atleti copriranno la distanza scambiandosi il testimone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*