A SAN MARIANO IL SETTORE GIOVANILE LAVORA GIA’ A PIENO REGIME

 

san_mariano_volley_allenamenti(UJ.com 3.0) PERUGIA – L’attività pallavolistica a San Mariano sta procedendo secondo i programmi. Dopo la prima squadra, nei giorni scorsi hanno ripreso a lavorare anche le diverse categorie del settore giovanile. “Il movimento è vivo – ci tiene a sottolineare la Presidente della Polisportiva, Catia Loletto – e anche quest’anno ne abbiamo avuto una testimonianza. Ci sono state diverse nuove iscrizioni, che vanno ad aggiungersi alle tante conferme. A partire dal primo di ottobre riprenderemo l’attività nelle scuole e nel frattempo seguiamo con interesse il lavoro di tutte le squadre: dal mini-volley alle più grandi, passando per le categorie under 18,16,14,13,12”. Una nutrita linea verde che punta anche per la stagione in corso a far parlare di se, in termini di cultura del lavoro e di risultati. “Siamo proiettati a fare il meglio possibile. I risultati premiano il lavoro fatto e noi crediamo che quello svolto la settimana in palestra sia fondamentale. Cerchiamo di infondere alle ragazze la cultura del sacrificio sportivo e del saper stare all’interno di un gruppo. Sin qui qualche soddisfazione ce la siamo tolta e speriamo di poter centrare buoni risultati anche quest’anno. Non è che vogliamo arrivare in testa a tutte le categorie, ma abbiamo le possibilità per giocarci i primi quattro posti”. Aspirazioni lecite, per una società che da anni è ai vertici della pallavolo regionale e che si avvale della collaborazione di professionisti del settore sanitario. “Sono orgoglioso di poter dare il mio contributo – ammette il massofisioterapista Sauro Valloni, con un passato recente anche al Perugia Calcio – in una realtà così dedita al mondo giovanile. Così come sono contento di fornire un servizio sanitario, che in qualche modo è anche un screening degli stessi atleti, per segnalare eventuali piccole anomalie ai genitori e predisporre i necessari rimedi”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*