A Cantalupo di Bevagna l’alfiere della Kento Racing conquista l’ultima prova dell’Umbria Challenge

L’Umbria Challenge MTB 2015 si chiude con il successo di Roberto Crisi a Cantalupo di Bevagna: il forte Elite del Kento Racing Team è stato il più veloce sui sentieri della Mediofondo Colline del Sagrantino cogliendo così il suo secondo successo stagionale in una delle gare più prestigiose dell’intero panorama della mountain bike italiana.

Crisi ha dominato la competizione sin dai primi chilometri dividendo da subito la testa della corsa con Leopoldo Rocchetti (Cingolani-Specialized): i due sono arrivati appaiati al traguardo evitando la volata.

Fino a metà percorso a tenere il passo dei due battistrada c’era anche Emanuele Crisi, fratello e compagno di squadra di Roberto, che nel finale ha allentato la presa accontentandosi del terzo gradino del podio.

Nella categoria Giovani (Esordienti+Allievi) affermazione per Matteo Minnozzi (MTB Club Spoleto), che ha chiuso in 1h 31′ 29” davanti a Federico Bracci (Olimpia Cicli Marocchi) e Daniele Sabatini (MTB Grotte di Castro).

Tra le donne brilla Krystyna Konvisarova (Cingolani-Specialized).

Per la Mediofondo Colline del Sagrantino è stata un’11ª edizione da incorniciare con oltre 300 bikers presenti al via.

 

 

LA VOCE DEI PROTAGONISTI

Roberto Crisi (Kento Racing Team), vincitore della Mediofondo Colline del Sagrantino: «È stata una bella gara, combattuta ed equilibrata. Questo per me è il secondo successo stagionale e vincere in mezzo a tanti fortissimi atleti è motivo di grande orgoglio. Mi sento bene ed ho buone sensazioni in vista del Campionato Italiano Marathon di domenica prossima a Nemi».

 

Matteo Minnozzi (MTB Club Spoleto), primo classificato nella categoria Giovani (percorso corto): «Ho condiviso da subito la testa della corsa con Federico Bracci, poi un suo errore mi ha spianato la strada permettendomi in discesa di gestire soltanto il vantaggio accumulato. Qui a Cantalupo il percorso è molto tecnico e divertente: sono davvero felice per questa mia affermazione».

 

Carlo Roscini, presidente del Comitato Regionale Umbria della Federazione Ciclistica Italiana: «Voglio fare i miei complimenti al Gruppo Ciclistico Bevagna, al presidente Daniele Moretti, a tutti i suoi collaboratori, alla Pro Loco Cantalupo Castelbuono e a tutta l’organizzazione della Sagra della Lumaca per il perfetto allestimento di questa prova, che conferma l’ottimo stato di salute del movimento ciclistico umbro in generale e della mountain bike in particolare. Quanto all’Umbria Challenge questa stagione si è confermata come quella della consacrazione a tutti i livelli. Grazie alle società organizzatrici, ai volontari e ai tanti sponsor che ci hanno sostenuto anche quest’anno siamo riusciti a tenere alti gli standard. È stata riservata un’attenzione maniacale all’accoglienza, mettendo a disposizione di bikers ed accompagnatori numerosi servizi. Ottenere risultati di questo tipo in momenti di enorme difficoltà come quelli che stiamo attraversando significa aver fatto un lavoro davvero straordinario».
Daniele Moretti, presidente del Gruppo Ciclistico Bevagna, società organizzatrice della manifestazione in collaborazione con la Pro Loco Cantalupo Castelbuono: «Con dieci edizioni alle spalle quest’anno abbiamo deciso di rinnovarci in maniera significativa a partire dal percorso di gara, che presentava diverse modifiche rispetto al passato. Il Gruppo Ciclistico Bevagna e la Pro Loco Cantalupo Castelbuono hanno lavorato anche quest’anno con grande entusiasmo ed è stata un’enorme soddisfazione ricevere i complimenti di tanti bikers abituati a palcoscenici importanti: significa che per l’undicesimo anno consecutivo abbiamo camminato nella giusta direzione».

 

 

I PRIMI NEL LUNGO E NEL CORTO

Percorso lungo (41 km)

1° Roberto Crisi                      Kento Racing Team                            01h 48′ 37”

2° Leopoldo Rocchetti            Cingolani-Specialized                        01h 48′ 38”

3° Emanuele Crisi                   Kento Racing Team                                       01h 50′ 27”

4° Mirco Veroni                      Cingolani-Specialized                         01h 55′ 23”

5° Luca Montelatici                Steels Bike                                         01h 56′ 16”

 

Percorso corto (28 Km) – categoria Giovani

1° Matteo Minnozzi               MTB Club Spoleto                              01h 31′ 29”

2° Federico Bracci                  Olimpia Cicli Marocchi                                  01h 34′ 24”

3° Daniele Sabatini               MTB Grotte di Castro                         01h 48′ 01”

4° Marco Capputi                   Team Bike Miranda                                       01h 51′ 23”

5° Susanna Sabatini                           Team Bike Miranda                                       02h 04′ 49”

 

 

 

 

 

 

LEADER UMBRIA CHALLENGE 2015: TUTTE LE MAGLIE ARANCIO

La Mediofondo Colline del Sagrantino, come sesta ed ultima prova dell’Umbria Challenge 2015, ha assegnato in via definitiva le 13 maglie arancio di leader di categoria:

GIOVANI                     Daniele Sabatini                               MTB Grotte di Castro

JUNIORES                   Alessandro De Santis            MTB Club Spoleto

DONNE W1                            Laura Sopranzi                                  S.C. Centro Bici Team Terni

DONNE W2                 Zhanna Griga                                    MTB Club Spoleto

ELITE/UNDER 23        Luca Sabatini                                    MTB Grotte di Castro

ELITE SPORT                           Leonardo Caracciolo                        S.C. Centro Bici Team Terni

MASTER 1                               Luca Boninsegni                               Scott-Pasquini Stella Azzurra

MASTER 2                               Alfredo Martella                               Cucco In Bike

MASTER 3                  Massimo Mancini                             Dieffe Bike

MASTER 4                               Marco Gorietti                                  U.C. Petrignano

MASTER 5                               Mario Moschetti                              S.C. Parlesca

MASTER 6+                             Angelo Fiorelli                                  Cicli Clementi

E-BIKE                                     Simone Rosticci                                Cicli Taddei
Il primo posto nella classifica di giornata riservata alle società è andato al MTB Club Spoleto.

 

 

I RINGRAZIAMENTI

Il Gruppo Ciclistico Bevagna intende ringraziare i numerosi sponsor che hanno garantito il proprio supporto e naturalmente gli atleti e le società che hanno preso parte alla gara. Un sentito ringraziamento va anche al Comitato Regionale Umbria della Federazione Ciclistica Italiana, sotto la cui egida la prova è stata organizzata, e a tutti gli enti patrocinatori: la Regione Umbria, la Provincia di Perugia, il Comune di Bevagna, il Comune di Cannara e la Pro Loco Cantalupo Castelbuono. La Mediofondo Colline del Sagrantino è stata come sempre organizzata nel quadro della Sagra della Lumaca, giunta quest’anno alla sua 37ª edizione. La partnership con la tradizionale kermesse enogastronomica rappresenta un esempio straordinario di come sport, promozione turistica e valorizzazione dei prodotti tipici (il vino Sagrantino e la lumaca di Cantalupo) costituiscano una combinazione affascinante dalle potenzialità enormi. Il Gruppo Ciclistico Bevagna vuole ringraziare i tanti volontari che si sono adoperati per la riuscita della manifestazione, tutti impegnati nella Pro Loco Cantalupo Castelbuono e nel comitato organizzatore della Sagra della Lumaca: un’unione di intenti che ha permesso alla Mediofondo e alla Sagra della Lumaca di diventare negli anni dei veri e propri “appuntamenti irrinunciabili” della stagione estiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*