A Balanzano tutto pronto per la “Pro Loco Cup”

Balanzano si appresta ad ospitare il primo torneo di calcio A5 dedicato alle pro loco. Dal 13 aprile al 24 maggio, il campo in sintetico dell’area verde paesana diventerà il teatro sportivo dove si sfideranno le associazioni del territorio. Un’iniziativa nata dall’ala giovane della pro loco di Balanzano, presieduta da Fausto Barcaccia, che ha riscontrato un grande interesse tra i “colleghi” di diverse località del perugino. Saranno infatti ben dodici le formazioni che parteciperanno alla manifestazione e tutte rappresentanti un’associazione diversa: Deruta, Torgiano, Ponte San Giovanni, Fratticiola Selvatica, Santa Lucia, Ripa Bianca, San Martino in Campo, San Martino in Colle, Mugnano, Balanzano, Sant’Enea e Sant’Angelo di Celle.  Lo scorso 27 marzo, presso l’Area Verde di Balanzano, si è tenuta la cena di presentazione dell’evento, alla presenza del Presidente dell’Unpli regionale, Francesco Fiorelli e di quello del perugino, Antonio Pucci. Una serata che è diventata l’occasione per aggregare i tanti giovani che parteciperanno al torneo e per stabilire le regole e le date del gioco. Le dodici squadre in lizza per la vittoria finale, sono state divise in due gironi all’italiana, dai quali usciranno le sei formazioni che si affronteranno nella fase conclusiva. Le prime di ogni raggruppamento accederanno direttamente alla semifinale, mentre le altre due squadre verranno fuori dalla scontro incrociato tra le seconde e le terze di ogni girone. La finale è prevista per domenica 24 maggio. Davvero una bella iniziativa, organizzata con cura, che apre definitivamente le frontiere dell’associazionismo ai giovani, sempre più protagonisti nelle realtà paesane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*