A Balanzano il primo torneo di calcio A5 dedicato alle pro loco

Non è facile contare le pro loco nel territorio perugino, tante forse legate all’evento sagra che da aprile a settembre imperversa da nord a sud, coinvolgendo gli abitanti di frazioni e piccoli comuni. La specificità è perlopiù legata alla connotazione alimentare, dalla torta al testo alla verdura, dalla coltivazione della cipolla alle colture ittiche. A Balanzano questa volta hanno deciso di dare vita ad un’iniziativa diversa dagli standard e sicuramente originale per l’ambiente associativo. Certo una tavola rotonda o un seminario potrebbero essere il mezzo giusto e gli argomenti sicuramente non mancherebbero, ma goliardia e dinamismo rimangono sempre  valori preminenti e nella piccola frazione alle porte di Perugia  la cosiddetta “ala giovane” è numerosa e desiderosa di dimostrare che se cucina si abbina a tavola e sedentarietà, allora è bene istituire il primo torneo di calcetto fra Pro Loco. Il Presidente Fausto Barcaccia ha dato ragione ai suoi ragazzi e spedito le missive verso tutti gli altri “colleghi”. Che il calcio a cinque possa essere il veicolo corretto per il dialogo piuttosto che il terminale di qualche improperio di fine gara è difficile da stabilire all’inizio. Rimane però la voglia di rinvigorire un associazionismo forse legato al territorio più anagraficamente che culturalmente. Dal 13 al 24 aprile, l’area verde di Balanzano sarà il teatro della prima edizione della “Pro Loco Cup” di calcio A5. Un’idea che ha già ricevuto diverse adesioni e che punta a trovare ulteriori consensi anche al di fuori del comune perugino. Per quelle realtà associative interessate, c’è tempo fino al 31 marzo per far registrare la propria partecipazione. I ragazzi della Pro Loco di Balanzano hanno messo a punto la macchina organizzativa: premi per i primi classificati e riconoscimenti anche per il miglior realizzatore e per il miglior portiere. Le generazioni passano, il territorio si riconfigura, la “piazzetta estiva” è sempre lì immutabile ad indicare un punto fermo nella vita della frazione e di tutti noi, ma a Balanzano credono che la promozione del territorio non può limitarsi ad una sola settimana, che l’associazionismo debba puntare ad includere nuove leve e nuove energie. Magari prendendo spunto proprio da un torneo di calcetto.

PER INFORMAZIONI ED EVENTUALI ISCRIZIONI: Marco 348.1969833 – Giacomo 328.5442378

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*