50 ANNI DELL’ A.S.D. SANTA SABINA

santa_sabina(Uj.com 3.0) PERUGIA – L’A.S.D. Santa Sabina compie cinquant’anni. Una delle società sportive più longeve e meglio organizzate del territorio perugino è pronta a festeggiare il mezzo secolo di vita con un serie di eventi, che si terranno tra domenica 1 e lunedì 2 giugno. A partire da un seminario (ore 18 domenica 1 giugno) tenuto dal noto statistico Adriano Bacconi che si terrà presso le strutture del Golf Club di Perugia e del campo sportivo di Santa Sabina. A seguire, l’evento clou della due giorni, ovvero la presentazione del libro, “Santa Sabina, 50 anni di storia”, alla presenza dello stesso Bacconi, del Presidente del Cru, Luigi Repace, delle autorità politiche locali, con cena e intrattenimento musicale finale. Il giorno seguente, spazio alle vecchie glorie con una sfida nella prima mattinata e ad un importante momento conviviale, quale il pranzo sociale, seguito nel pomeriggio dall’intrattenimento per i bambini e dalla lotteria finale. “In questi cinquant’anni di storia – ci  tiene a precisare il Presidente Francesco Sportoletti – l’ASD S.Sabina ha abbinato al calcio dilettantistico, dove ha militato con alterne fortune nelle principali categorie umbre, anche l’importantissima attività di settore giovanile, con il fiore all’occhiello rappresentato dall’organizzazione di ben dodici edizioni del torneo giovanile internazionale “Umbria Verde”, che ha visto sfilare sul proprio campo alcuni dei protagonisti del calcio professionistico nazionale. Questo costante impegno verso la crescita dei ragazzi ha prodotto negli ultimi anni una notevole crescita dell’intero movimento, che vanta al momento ben 250 tesserati e che può senza dubbio essere considerato tra i settori giovanili più organizzati del panorama umbro. E’ opportuno in questo contesto rimarcare che proprio la passione e la dedizione di tutti i dirigenti che nel tempo si sono alternati alla guida della Società, hanno consentito di costruire, senza eccessivi oneri da parte dell’amministrazione locale, un’area sportiva dotata di due campi, uno in erba naturale ed uno in sintetico, una tribuna ed un innovativo impianto fotovoltaico, tutti inseriti all’interno di quel fantastico parco che fa di Santa Sabina uno dei luoghi migliori dove praticare sport dell’intera regione”. Come a dire: una realtà sportiva dal passato importante e dal futuro assicurato. Buon compleanno Santa Sabina.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*