Unipegaso

Volley femminile, la Tuum Perugia medita il riscatto a Montespertoli

«TUUM Perugia - CS San Michele Firenze» 2ª giornata Campionato italiano di Pallavolo Femminile Serie B1

Le magliette nere sono ancora nella zona play-off di serie B1 – La trasferta sabato 3 dicembre contro la Montesport, penultima in classifica

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Con rinnovato spirito combattivo, e desiderosa di un pronto riscatto dopo la prima sconfitta interna della stagione, la Tuum Perugia si proietta sull’ottavo avversario di campionato. Le magliette nere hanno conservato la zona play-off di serie B1 femminile ma sanno che non possono permettersi ulteriori distrazioni se vogliono continuare a coltivare il sogno di lottare per il salto di categoria.

La trasferta di sabato 3 dicembre porta alla residenza della Montesport Montespertoli, compagine che occupa in classifica la penultima piazza e proprio per questo desiderosa di dare una scossa alla propria situazione per trovare tranquillità.

La settimana di lavoro è trascorsa nella completa concentrazione per le ragazze del presidente Massimo Patiti, le umbre vogliono riaprire al più presto la striscia e non prendono sottogamba l’impegno.

Quella toscana diretta da coach Pietrogiacomo Buoncristiani è una compagine molto compatta, che ha mantenuto praticamente inalterata l’ossatura rispetto all’anno scorso quando ha vinto i play-off della categoria inferiore ed è stata promossa.

Tra le padrone di casa trovano spazio elementi come la schiacciatrice Giulia Callossi e l’opposta Rubina Calamai, le più esperte del collettivo e veri e propri punti di riferimento per l’attacco e per quanto riguarda l’agonismo in campo.

Al team allenato da Fabio Bovari la cosa che preme maggiormente è lasciarsi alle spalle lo stop e riprendere con fiducia il suo cammino perché nel gruppo c’è la consapevolezza di avere davanti una strada ancora lunga e con ampi margini di miglioramento.

Le ospiti confidano sull’apporto di capitan Noemi Porzio, atleta che riesce a dare equilibrio in campo, e sulla sempre più integrata alzatrice Claudia Stincone, che può essere il vero motore della squadra.

Nessun precedente negli scontri diretti, un match dunque che si propone per la sua prima volta assoluta e che pertanto suscita ancor più curiosità.

Arbitreranno l’incontro Simone Fontini e Sandro Paolieri.

Possibile formazione Montespertoli: Balducci in regia, Calamai opposta, Falsini e Casimirri in zona-tre, Sacchetti e Pistolesi martelli-ricevitori, Lepri libero.

Probabile starting-six Perugia: Stincone ad alzare in diagonale con Minati, Cruciani e Ragnacci al centro della rete, Catena e Porzio schiacciatrici ricevitrici, Chiavatti libero.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*