Volley, Tuum Perugia ha fortificato l’organigramma societario

Stefano Volpi

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Definito l’organico della squadra che affronterà la serie B1 femminile, la Tuum Perugia comincia a pensare al rientro in palestra, dalla prossima settimana le giocatrici si ritroveranno per iniziare a lavorare. Ma se è vero che l’attenzione massima è stata riservata sino a ora alle atlete che scenderanno in campo per sostenere i colori delle magliette nere, è altresì certo che per cercare di costruire un gruppo vincente non si è trascurato nessun aspetto.

La struttura dirigenziale societaria ha ulteriormente fatto passi in avanti, fortificando i ruoli che erano scoperti e apportando nuova linfa a uno staff che si era dimostrato già molto valido e preparato. È così che accanto al presidente Massimo Patiti e al vicepresidente Antonio Bartoccini fanno la loro comparsa alcune figure di spicco del panorama pallavolistico regionale che godono di stima nell’ambiente.

Ecco dunque assegnato l’incarico di direttore sportivo a Remo Ambroglini, esperto conoscitore della categoria, mentre le relazioni con la federazione saranno curate da Massimo Volpi, altro personaggio di sicura affidabilità, insieme a Stefano Volpi.

Nell’elenco dei dirigenti perugini compaiono anche Fidela Bartoccini, Matteo Fabbri, Federico Fondacci, Simone Giannoni, Mirina Hoxha e Monica Tarini. A curare le relazioni con le atlete sarà Silvia Bizzarri, mentre le pubbliche relazioni spetteranno a Ilio Liberati.

Sotto il profilo tecnico al consolidato tandem composto dai coach Fabio Bovari e Daniele Panfili si aggiunge Guido Marangi, assistenti allenatori della prima squadra saranno Andrea Sarnari, Carlo Vinti, Matteo Tognellini, Pietro Tanzarella, nelle vesti di scoutman ci sarà ancora Stefano Volpi.

La formazione che si allenerà al Pala Evangelisti, sia per la tecnica che per i pesi, sarà seguita dal preparatore atletico Davide Pieragalli che avrà anche il ruolo di fisioterapista e si avvarrà della collaborazione di Daniele Panfili. Il segnapunti sarà Emilio Ferri.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*