Rugby serie A, il derby umbro va alle Donne Etrusche

foto di Roberto Pierangeli
foto di Roberto Pierangeli

Le Donne Etrusche superano quelle dell’Umbria Rugby Ragazze per 15-5 aggiudicandosi la partita valida per la settima giornata del campionato nazionale di rugby femminile di serie A.

«Era una vittoria che ci voleva – ha dichiarato a fine incontro il presidente delle Donne Etrusche, Roberto Cirimbilli – per mantenere i progressi che abbiamo visto in allenamento. Era una partita mentalmente difficile per noi. Perugia in precedenza aveva fondato l’Umbria Rugby Ragazze insieme a Terni e per la nostra squadra non è stato facile ricominciare da capo, ma a tre anni di distanza raccogliamo, con una grande soddisfazione, i frutti del nostro lavoro. Un grande grazie alle ragazze e soprattutto ai tecnici Federico e Michele, il risultato non è mai stato in discussione».

Comunicato Terni Rugby

Le Donne Etrusche si aggiudicano il derby della 7° giornata del campionato di serie A Femminile vincendo 15-5 sul campo dell’Umbria Rugby Ragazze al termine di una partita molto combattuta e giocata senza risparmiarsi da entrambe le parti. Superiori Keller e compagni soprattutto nel pacchetto di mischia, vera chiave di volta della partita, anche a causa delle assenze per infortunio tra le Umbre dei piloni Serilli e Ricci. La panchina lunga delle ospiti, unita all’ottima organizzazione di gioco ed alcune individualità di spicco, hanno fatto la differenza, mentre le locali hanno sofferto troppo l’uscita dal campo di Zara per frattura del setto nasale, mentre il mediano di mischia Settembri ha terminato la partita con una sospetta frattura alla mascella.

Partita dura quindi, ma sostanzialmente corretta e molto equilibrata nella prima metà del primo tempo, con le ospiti spesso nella metà campo avversaria a caccia della meta. Meta che arriva al 21′ con Barilari, con la panchina dell’URR che protesta per un sospetto in avanti e per un piede dell’ala perugina che forse pesta la riga laterale. Trovato il vantaggio le Donne Etrusche continuano ad attaccare e segnano con merito la seconda meta con il pilone Lunghini. Nel secondo tempo arriva la terza meta con Pagani che raccoglie un grabber in avanzamento, prima che la reazione delle padroni di casa porti alla meta Federica Cipolla che ruba palla a metà campo e si fa 40 metri in fuga solitaria prima di schiacciare l’ovale in meta.

UMBRIA RUGBY RAGAZZE – DONNE ETRUSCHE RUGBY 5-15

UMBRIA RUGBY RAGAZZE: Cerasi, Cappelletti, De Giorgis, Cipolla, Fernandez, G. Cimino, Settembri, A. Cimino, Marcorelli, San Giorgio, Aiello, Leonetti, Zara, Scialdone, Gillocchi. Allenatore: Depretis. In panchina: Mancini, Bacocco.

DONNE ETRUSCHE RUGBY: Mastroforti, Borghesi, Matteo, Bianchi, Barilari, Castellini, Pagani, Isolani, Keller, Bettarelli, Roggi, Rossini, Lunghini, Di Renzo, Lanini. Allenatore: Villanacci-Battistelli. In panchina: Ucci, Massini, Braghelli, Pinto, D’Uva, Stella, Pellicani, Zuchegna.

PUNTI: 21′ mt Barilari (D), 30′ mt Lunghini (D), 50′ mt Pagani (D), 60′ mt Cipolla (U)

foto di Roberto Pierangeli
foto di Roberto Pierangeli

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*