Un'”Avvocatura solidale da Amatrice a Norcia” unisce gli avvocati del centro Italia

Anche le Camere Civili di Perugia e di Rieti sono vicine alle popolazioni delle zone terremotate. L’iniziativa è in programma il 16 dicembre

Un'"Avvocatura solidale da Amatrice a Norcia" (corso di Norcia)

Un'”Avvocatura solidale da Amatrice a Norcia” unisce gli avvocati del centro Italia CORCIANO – Un'”Avvocatura solidale da Amatrice a Norcia“: è il titolo della cena di beneficenza, con raccolta fondi per le popolazioni terremotate, in programma venerdì 16 dicembre alle ore 20 presso il Circolo Arcs di Mantignana di Corciano. L’iniziativa è organizzata dalle Camere Civili di Perugia e di Rieti (sotto il coordinamento dell’avvocato Lucia Baldoni), in collaborazione con l’Unione Nazionale Camere Civili (Teramo, Ascoli, Spoleto, Terni), l’Arcs di Mantignana, Ius Law, Toghe & Teglie, Reale Mutua Barberani, Todis e con il patrocinio del Comune di Corciano. L’intero incasso sarà devoluto alle zone terremotate.

 

“Abbiamo deciso di promuovere questa iniziativa con le Camere civili di tutta Italia – dichiara Lucia Badoni, presidente di quella di Perugia – per dare un segnale della vicinanza dell’avvocatura alle popolazioni terremotate, vista anche la funzione sociale e di tutela dei diritti che le Camere civili svolgono. Anche per dare un aiuto concreto in occasione di eventi così gravi a dimostrazione dell’impegno che non è solo all’interno delle aule giudiziarie ma anche fuori”.

 

“Questa iniziativa – spiega anche l’assessore comunale Franco Baldelli (servizi scolastici, personale. bilancio, innovazione tecnologica) – nasce dal confronto continuo con l’Arcs che ha portato ad organizzare una serie di eventi legati alla solidarietà come ‘un’amatriciana per Amatrice’ che permise di sedere intorno ai tavoli della struttura di Mantignana circa 800 persone raggiungendo un risultato importantissimo. Questo legame particolare con Mantignana c’è perché è un territorio dove ancora parole come comunità, solidarietà ed identità hanno un senso. Quindi, certe iniziative trovano un riscontro anche in tutto quel tessuto di volontariato, formato da gruppi di persone, che rappresenta l’elemento imprescindibile per organizzare qualsiasi cosa. Ne scaturiscono eventi importanti in una zona che è a confine tra il Comune di Perugia e quello di Corciano. Mi pare che è un contesto in cui le cose vengono bene, funzionato ed hanno un buon risultato. Mantignana è una comunità a cui mi sento particolarmente legato per questo”.

 

“Aiutare gli altri fa parte della nostra mission, – afferma infine Fabio Marinelli, presidente dell’Arcs Mantignana – è inserito nel nostro statuto. Aiutiamo tutti coloro che ne hanno bisogno. Ultimamente ci siamo concentrati sulle zone terremotate organizzando prima un evento per Amatrice che ci ha permesso di raccogliere 8mila euro, ora per Norcia ed Amatrice. Si tratta di un’iniziativa che replicheremo anche durante la rassegna delle torte di Pasqua”.

 

Venerdì nel pomeriggio, prima della cena, presso l’Arcs si terrà il convegno “Etica e deontologia dell’avvocato”, organizzato dalla Camera Civile di Perugia ed accreditato con 4 crediti formativi, che si ricollega all’aspetto etico dell’avvocatura.

 

Per la cena di beneficenza è ancora possibile prenotarsi al costo di 20 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini, da pagare direttamente sul posto. Per info: 327/0626476.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*