SPELLO, “INSIEME PER RINO”, CONTRO LA PARALISI SOPRANUCLEARE PROGRESSIVA

Volantino Insieme per Rino 367kb(umbriajournal.com) SPELLO – L’Associazione benefica “FORZA DI VIVERE” è nata nel 2011 con lo scopo di sensibilizzare le persone, l’opinione pubblica e il servizio sanitario nazionale sulla patologia neurodegenerativa denominata Paralisi Sopranucleare Progressiva (PSP).

Questa patologia progressiva colpisce le cellule che controllano la mobilità, il coordinamento, l’equilibrio, la vista, la deglutizione e la parola; la malattia causa frequenti cadute all’indietro, l’impossibilità di muovere gli occhi in alto e in basso, la rigidità del collo e dei muscoli facciali, la difficoltà nella masticazione e deglutizione degli alimenti e articolazione della parola; ma generalmente non provoca deterioramento mentale. Le cause sono sconosciute e attualmente non esiste cura o trattamento efficace.

A Rino, il padre della fondatrice dell’associazione Forza di Vivere, è stata diagnosticata questa malattia nel 2009, seppur con una probabilità pari al 90%; soprattutto in questo ultimo anno la progressione è avanzata più rapidamente. Rino non può più parlare, deglutire, camminare autonomamente, le braccia e il collo sono alquanto rigidi, ma comprende tutto ed e’ consapevole dei suoi limiti. Grazie alla sua grande forza di volontà e all’ amore della sua famiglia, non si è arreso e combatte ogni giorno con grande coraggio.

L’Associazione, non a scopo di lucro, si propone di organizzare manifestazioni artistiche, spettacoli, conferenze e tutte quelle iniziative che siano ritenute idonee al raggiungimento dello scopo sociale, ovvero sostenere la ricerca scientifica di una cura per la PSP. Per questo l’associazione collabora con la PSP association di Londra, la quale si sta occupando della ricerca di una cura a livello europeo (per maggiori informazioni collegarsi su http://www.pspeur.org/).

In data 26 Giugno 2011 è stato possibile realizzare il primo grande spettacolo all’insegna della solidarietà, dal titolo “FORZA DI VIVERE “ dedicato a Rino Bonacci e alla sua forza. Lo spettacolo si è tenuto a Roma al Teatro Tirso de Molina con grande successo, partecipazione e generosità (il video di alcuni momenti dello spettacolo è disponibile su www.youtube.com/forzadivivere).

Ora stiamo organizzando un nuovo evento di beneficienza in Umbria e confidiamo nella partecipazione di tanta gente che generosamente potrà aiutarci a fare la differenza.

 

Una serata di beneficenza per combattere la PSP

La serata, che si svolgerà il 22 Settembre 2013 presso il maneggio SIF (Società Ippica Foligno) sito in V. san Fortunato a Spello, sarà all’insegna della buona musica, del divertimento e della solidarietà verso tutte le persone affette da questa terribile malattia. Lo spettacolo vedrà la partecipazione di artisti di grande talento e di elevato livello artistico tra cui la band Chase Bell( cantante americano) & White Licorish, Alessandra Parisi (finalista in “ The Voice of Italy” su RAI 2) e Piergiorgio Faraglia e ancora il mago e illusionista Andrea Paris. Altri artisti ancora da definire.
Gradito sarà l’intervento dell’equipe medica dell’Università la Sapienza di Roma e del dipartimento neurologico Umberto 1^ sempre di Roma.

Sostenendo questo evento benefico con una risposta positiva da parte di chi ne verrà a conoscenza, potremo contribuire e sensibilizzare altre persone, dando vita ad una raccolta fondi che ci consentirà di sostenere la ricerca di una cura per la PSP.

Per ulteriori informazioni riguardo questa patologia, potete visitare il sito italiano http://pspfocus.org/

Per chi volesse contribuire a questo progetto e all’associazione con una donazione, può collegarsi al sito www.kapipal.com/insiemeperrino. Donare online è semplicissimo e assolutamente sicuro, basta cliccare sul bottone “Dona” del sito indicato sopra ed effettuare una donazione a partire da 1 euro tramite Paypal o carta di credito.

Si tratta di un’importante iniziativa di solidarietà per
raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica contro la PSP (Paralisi Sopranucleare Progressiva) il grande
evento di danza, musica e canto che andrà in scena domenica 26 giugno alle ore 21 al Teatro Tirso de Molina di
Roma. Organizzato e fortemente voluto da Alessia Bonacci, ballerina e attrice folignate che vive e lavora a Londra,
“Forza di vivere” è lo spettacolo nato dalla collaborazione con l’agenzia “Un bruco blu” di Napoli per la PSP
Association di Londra (www.pspeur.org), alla quale sarà devoluto l’intero ricavato della serata, e promosso dalla
PSP Focus di Napoli (www.pspfocus.org) e dal dipartimento di Neurologia dell’Università La Sapienza di Roma.
Un evento che Alessia dedica alla forza di volontà di suo padre Rino Bonacci che sta lottando coraggiosamente
contro la PSP, una rara malattia neurodegenerativa conosciuta anche come sindrome di
Steele-Richardson-Olszewski e che presenta lesioni celebrali simili ma più estese rispetto a quelle del morbo di
Parkinson, con cui spesso viene confusa in fase di diagnosi. Anche se è classificata fra le malattie rare, recenti
studi hanno dimostrato che la PSP colpisce circa 5 persone su 100.000 e al momento non esistono cure o
trattamenti veramente efficaci. In Italia i casi sono almeno 3.000, ma a causa di diagnosi non corretta i neurologi
ritengono che le persone colpite potrebbero essere anche 10.000.
Alessia Bonacci ha portato in tournée in tutto il mondo musical come Saturday Night Fever, Copacabana e Jesus
Christ Superstar, è poi arrivata al West End di Londra con il famoso musical Bombay Dreams e sempre a Londra,
dove vive e dove ha conseguito la laurea in recitazione all’Arts Ed., ha partecipato a numerosi programmi televisivi.
Protagonista di spot tv come quelli per il tè Lipton, la Walkers Crisps, la Coop, la Saclà, Nescafé e molti altri, e di
diversi film girati in Inghilterra e in India, recentemente ha partecipato a Los Angeles a workshop di recitazione con
alcuni dei più importanti produttori e casting director di Hollywood.
page 1 / 2Gazzetta di Foligno
Il settimanale fondato da Michele Faloci Pulignani nel 1886, ora anche sul web
http://www.gazzettadifoligno.it/wordpress
Ad organizzare l’evento insieme ad Alessia il cantautore e musicista di Los Angeles Chase Bell, che proviene da
una famiglia di artisti di Hollywood e che attualmente sta registrando le sue canzoni con musicisti umbri tra cui il
percussionista Gianluca Bonacci, fratello di Alessia, che farà parte dello show. Oltre alle esibizioni di canto e ballo
di Alessia e Chase, lo spettacolo vedrà la partecipazione di tanti artisti, tra cui i ballerini del West End Show
Bombay Dreams, il Chase Bell Group, il percussionista Peppe Stefanelli di “Ballando con le stelle”, il gruppo di tip
tap “Tappers”, la cantante romana Serena D’Ercole e il ballerino di salsa Cristian Valle. La serata sarà presentata
dall’attore Pietro Romano. Ospiti speciali saranno il campione mondiale italiano di pugilato Nino Benvenuti e
l’attore televisivo Luigi Cassandra. Interverranno anche medici e ricercatori tra cui Carlo Colosimo, dell’Università
La Sapienza di Roma.
Per prenotare i biglietti è possibile contattare il Teatro Tirso de Molina al numero 06/8411827, mentre per ulteriori
informazioni ci si può collegare con la pagina http://www.facebook.com/forzadivivere o scrivere
all’indirizzo forzadivivere@yahoo.com. In attesa di una data anche a Foligno è possibile sostenere l’iniziativa
attraverso una donazione (IBAN: IT-64-W-07601-03000-000008952591).
© Gazzetta di Foligno – ELISABETTA MARCHIONNI

Contatti:

www.alessiabonacci.com
http://www.facebook.com/forzadivivere
www.twitter.com/forzadivivere
www.youtube.com/forzadivivere

Cell:320 0547048
328 1507161

Email: alessiabonacci@hotmail.com
forzadivivere@yahoo.com

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*