SPEAKING EUROPEAN – PRESENTATI A TODI PERCORSI FORMATIVI GRATUITI DI BREVE DURATA PER 120 CITTADINI

europa_flag(UJ.com3.0) TODI – Percorsi formativi gratuiti di breve durata che permetteranno a 120 abitanti del comprensorio della Media Valle del Tevere di rafforzare le proprie competenze linguistiche. E’ stato presentato ieri pomeriggio in occasione di un incontro svoltosi presso la Sala Giunta del Comune di Todi, “Speaking European”, un progetto finanziato dalla Provincia di Perugia con le risorse del Fondo Sociale Europeo e realizzato sul territorio da Tucep e The Language Center Srl di Todi. A spiegare i diversi percorsi formativi che prevedono l’insegnamento della lingua inglese (livello base, elementare e pre-intermedio) e della lingua italiana (livello elementare e pre-intermediop), sono intervenuti il vice presidente della Provincia di Perugia Aviano Rossi, il sindaco di Massa Martana Maria Pia Bruscolotti, l’assessore alla cultura del Comune di Todi Andrea Caprini, il presidente di Tucep Ermanno Cardelli e la responsabile commerciale di The Language Center Francesca Granieri.

 

Nel dettaglio, il progetto che prevede l’attivazione di 8 classi da 15 allievi ciascuna, è riservato ai cittadini di entrambi i sessi di età compresa tra i 25 e i 64 anni residenti nella provincia di Perugia che, nel caso di cittadini extracomunitari, devono essere in regola con le vigenti norme in materia di soggiorno. “Per la prima volta questi percorsi formativi per adulti di breve durata rispondono alla logica di equa distribuzione delle risorse su tutto il territorio provinciale in base alla popolazione residente – ha affermato il vice presidente Rossi – tali interventi, si inseriscono in un progetto più ampio in cui i Comuni svolgono un ruolo di primo piano nel coinvolgere i cittadini che, nel caso di questo comprensorio, attraverso la conoscenza e l’approfondimento della lingua inglese potranno migliorare la loro attività lavorativa e produttiva e gli stranieri, integrarsi sempre di più nella comunità locale”. Nel sottolineare l’importanza di percorsi gratuiti che in questi momenti di crisi aiutano le persone in cerca di occupazione e quelle che l’hanno persa a inserirsi nel contesto lavorativo, il sindaco Bruscolotti in considerazione dell’allungarsi della vita media e di quella lavorativa, si è fatto portavoce della necessità di alzare oltre i 64 anni l’età per accedere ai corsi. L’assessore Caprini, nel ricordare il ruolo fondamentale della Provincia nel mettendo in rete numerosi soggetti, ha lodato l’iniziativa che permette la conoscenza e l’approfondimento della lingua straniera, essenziale soprattutto in momento delicato come quello attuale e l’integrazione sociale, culturale ed economica dei cittadini stranieri. La possibilità di seguire un percorso formativo direttamente sul proprio territorio migliorando la qualità di fruizione dello stesso è stata evidenziata dal presidente Cardelli, mentre la Granieri ha evidenziato come i diversi corsi che saranno attivati nel Comuni di Todi, Marsciano e Massa Martana, saranno organizzati in orari definiti in base alle esigenze  manifestate dagli allievi. Le attività inizieranno nel mese di maggio e le domande dovranno essere presentate entro il 30 marzo e i modelli sono disponibili presso il Tucep (075-5733102, www.tucep.org) e The Language Center s.r.l. (075/8948369, www.wellanguage.com).

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*