Protezione civile, 40 studenti statunitensi ricevuti in Comune

studenti(UJ.com3.0) FOLIGNO – Sono stati ricevuti stamani nella sala del Consiglio comunale dal sindaco di Foligno, Nando Mismetti, i 40 studenti statunitensi del “Metropolitan College” di New York, istituto che ha siglato un accordo con il Centro Studi “città di Foligno” per favorire lo sviluppo di una collaborazione scientifica che riguardi la gestione dell’emergenza e le varie attività della Protezione Civile. In questi giorni gli studenti visiteranno il centro regionale di protezione civile a Foligno e parteciperanno, tra l’altro, a lezioni sul funzionamento della Protezione Civile italiana e sul ruolo delle associazioni di volontariato in questo settore.
“In questi anni il Centro Studi dopo il sisma del ’97 ha costituito una realtà importante per la formazione e lo studio nel campo della Protezione Civile – ha detto Mario Margasini, presidente del comitato tecnico dell’organismo folignate – e in questa direzione si è sviluppato il rapporto con enti di ricerca e di studio”.

Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha sottolineato “l’importanza dello scambio di saperi e ciò avviene a Foligno dopo un lungo percorso”. Per l’occasione è stato presentato il bando di un concorso fotografico organizzato dal Centro Studi e dal “Metropolitan College” finalizzato a valorizzare le foto sul tema “Il volontariato nelle emergenze”. Il concorso è aperto a tutti coloro che amano raccontare con le immagini le proprie esperienze e che sappiano catturare immagini significative che evidenzino il ruolo e l’importanza del volontariato nelle emergenze.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*