Perugia: Uomini che maltrattano, ecco i centri d’ascolto per ex-violenti

luuiol(umbriajournal.com) PERUGIA – La realtà in crescita dei centri di ascolto per uomini “maltrattanti” – Il problema della violenza sulle donne è sicuramente all’ordine del giorno e non è ancora stato superato. Sembra però che qualcosa si muova visto che alcuni uomini, ex-violenti, hanno cercato aiuto per non rifare più lo stesso errore. In occasione del convengo “Uomini violenti: prevenzione e recupero” svoltosi a Perugia, il presidente del Centro Pari Opportunità dell’Umbria, Daniela Albanesi, ha parlato proprio della necessità che gli uomini inizino una riflessione su questo argomento.

La violenza qui non è stata affrontata dal punto di vista delle donne, ma da quello degli uomini, di coloro che picchiano: si è parlato di concezione maschilista e sbilanciata dei rapporti tra uomo e donna stando bene attenti a non definire la violenza come malattia, ma come scelta che l’uomo compie.

Un problema certo, ma che può essere affrontato, così lo ha definito lo psicolo psicoterapeuta Mario De Maglie responsabile del Centro Ascolto Uomini Maltrattanti di Firenze.Questo centro è solo uno dei tanti che aiuta gli uomini disposti a cambiare in questo percorso di crescita: in Italia se ne contano 11 tra Bergamo e Roma ed è una realtà in netta espansione. Una volta alla settimana gli ex-violenti si incontrano, prima singolarmente poi in gruppi, e si muovono nell’ottica di capire la loro esigenza di cambiare e di avere un problema nel rapportarsi con le persone del sesso opposto cui sono legati da un sentimento di amore e passione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*