PERUGIA: SIGLATO IL PROTOCOLLO D’INTESA TRA PROVINCIA E IL “GIARDINO DELLA SALUTE”

WEB_2447(umbriajournal.com) PERUGIA – Una collaborazione per la realizzazione di progetti congiunti volti a promuovere e divulgare il concetto di salute dell’individuo e sostenere la donna nelle varie fasi di passaggio della sua vita. E’ quanto si propone il protocollo d’intesa sottoscritto ieri pomeriggio fra la Provincia di Perugia e l’associazione di promozione sociale ‘Il giardino della salute’, alla presenza del vicepresidente dell’Ente Aviano Rossi e della presidente dell’associazione Giuseppina Sciarrillo. L’associazione ‘Il Giardino della salute’ opera nel territorio perugino da circa due anni offrendo sostegno alle donne, dedicando un’attenzione particolare al periodo del dopo parto, al perineo e alla menopausa.

“La firma di questo protocollo – ha esordito Rossi – è in perfetta coerenza con il percorso che in questi giorni stiamo costruendo insieme al Cesvol e al mondo dell’associazionismo socio-sanitario attraverso il progetto ‘Salute In-forma’. Sicuramente – ha concluso il vicepresidente – anche ‘Il giardino delle salute’ porterà un contributo determinante per l’educazione sanitaria della collettività, in particolare per il benessere della donna e della famiglia”. All’iniziativa inoltre, hanno preso parte alcune collaboratrici de ‘Il giardino della salute’, tra cui l’educatrice Silvia Furnari e le ostetriche Maria Rosalinda Babini e Christiane Kappeler che insieme alla presidente hanno espresso il loro entusiasmo per il risultato appena raggiunto. “La salute è  un bene prezioso – ha detto Sciarrillo – e come associazione crediamo che vada amorevolmente coltivato. La Provincia di Perugia non solo ci dà l’opportunità di essere visibili sul territorio, ma riconosce il valore delle attività che il nostro gruppo promuove a favore delle donne e del nucleo familiare”.

Una delle immediate conseguenze del protocollo sarà l’organizzazione di seminari a carattere scientifico che saranno utili sia per chi opera in sanità, come momento di aggiornamento, sia per quanti vorranno avvalersi di contenuti per aver maggior cura della propria salute. Si partirà infatti martedì 17 settembre, alle ore 17.00, con un seminario dal titolo ‘Il giardino della salute e il sostegno alle donne nelle fasi di passaggio tipiche femminili: menarca, gravidanza, maternità, menopausa e età senile’, che sarà ospitato nel palazzo della Provincia in piazza Italia (Sala Pagliacci). A questo incontro seguirà il 28 settembre l’evento ‘Donne e salute: prevenire e curare le disfunzioni del pavimento pelvico-perineo e il mal di schiena’. L’iscrizione ai seminari è gratuita e sarà rilasciato un attestato di partecipazione ai presenti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*