PERUGIA, PONTE SAN GIOVANNI: MANTO STRADALE DI VIA PIEVE DI CAMPO

Via Pieve di Campo
Via Pieve di Campo

(umbriajournal.com) PERUGIA, PONTE SAN GIOVANNI – Erano convinti gli abitanti di Via Pieve di Campo, uno dei quartieri di Ponte San Giovanni, che toccasse anche alla loro strada, martoriata dalle tracce della Banda Larga, il ripristino del manto stradale  come è stato fatto sulle due strade che in essa confluiscono: Via Primavera e Via Stoppani. Invece è rimasto il pericolo di quel solco, che in alcuni tratti è notevolmente profondo, che diventa un vero e proprio “trabocchetto” per i motorini dei giovani. Oltre ai dissesti laterali disseminati in più punti dei circa trecento metri di sviluppo del tratto interessato alle tracce della posa in opera dei cavi Telecom.

Ad alcuni residenti era sembrato che anche via Pieve di Campo rientrasse nel pacchetto che comprendeva le due strade suddette oltre a via Bixio e via Padre Bina. Altri pensano che forse tutto è fermo in attesa dei lavori, il cui inizio è programmato entro il 2013, per il sottopasso pedonale ferroviario tra Via Pieve di Capo, appunto, e la nuova rotonda “Befani” tra via Bixio e Via Manzoni.

Qual’è il pensiero giusto? Non sarebbe male che ci fosse una informazione, un comunicato da parte dell’Amministrazione Comunale per risolvere il dubbio e, nell’attesa, mettersi l’anima in pace, augurandosi che, nel frattempo, non succeda qualche grave incidente causato appunto dal pericoloso solco dello scavo che percorre tutta Via Pieve di Campo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*