Mozione in difesa famiglia naturale, Consiglio comunale di Assisi approva

Valorizzare famiglia uomo donna, Centrodestra presenta mozione
Famiglia

Con grande lungimiranza il Comune di Assisi ha approvato ieri a maggioranza la mozione a favore della famiglia naturale, stilata in collaborazione con il Forum delle associazioni familiari dell’Umbria che ha fornito il testo base poi discusso dalla Giunta. La mozione, presentata dal consigliere comunale Luigi Marini, è analoga a quella approvata in precedenza dalla regione Lombardia, che tanto rumore ha fatto il primo luglio scorso. Con questa mozione il Comune si impegna a valorizzare la famiglia naturale, rifiutando posizioni ideologizzate, e prevedendo l’introduzione del “fattore famiglia” che adotta il criterio dei carichi familiari nella fiscalità. Dichiara altresì “la propria opposizione a qualunque tentativo di comprimere i diritti e i doveri dei genitori all’educazione dei propri figli, ignorare l’interesse superiore dei minori a vivere, crescere e svilupparsi all’interno della propria famiglia naturale”, impegnando la Giunta a “individuare, in collaborazione con l’Ufficio di Presidenza del Consiglio, una data per la celebrazione della Festa della Famiglia Naturale, fondata sull’unione fra uomo e donna, promuovendone sia direttamente che indirettamente attraverso scuole, associazioni ed Enti la valorizzazione dei principi culturali, educativi e sociali”. (leggi su assisioggi.it)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*