Leonardo Cenci partito per New York: è cominciata la grande sfida [VIDEO]

Questa mattina Leonardo Cenci è partito per la Grande Mela accompagnato dall'amico Mauro Casciari e dalla dottoressa Chiara Bennati

Leonardo Cenci con Chiara Bennati e Mauro Casciari

Leonardo Cenci partito per New York: è cominciata la grande sfida PERUGIA – New York sempre più vicina! Questa mattina Leonardo Cenci è partito per la Grande Mela accompagnato dall’amico Mauro Casciari, inviato della trasmissione televisiva “Mi manda Raitre”, e dalla dottoressa Chiara Bennati, che ha in cura il presidente di Avanti Tutta dall’inizio della sua malattia. Francesco Ciambottini di Bacci Group, che ha messo a disposizione i propri mezzi, li ha portati presso l’aeroporto internazionale “Leonardo Da Vinci” di Roma, gate di imbarco n. 5. L’aereo è partito intorno alle 8,50 mentre l’arrivo è previsto per le 14,25, ora locale di New York.

“Sono molto emozionato, – afferma Leo poche ore prima dell’imbarco – carico e desideroso di rappresentare bene l’Italia come simbolo dello sport, della salute e nei confronti della malattia”.

Il presidente di Avanti Tutta onlus, infatti, sarà il sarà il primo italiano al mondo a prendere parte ad una maratona con un cancro in atto. La sua impresa ha avuto solo un altro precedente: quello di Fred Lebow, cofondatore della maratona di New York, che la corse nel 1992 con un tumore al cervello (gli fu diagnosticato nei primi mesi del 1990) concludendola in 5 ore e 32 minuti e 34 secondi. Ed anche Leonardo si cimenterà nella 46esima edizione della più famosa competizione podistica del mondo, la stessa che stava preparando nel 2012 (che poi fu annullata a causa dell’uragano Sandy) quando scoprì di avere un cancro al polmone e pochi mesi di vita, con l’obiettivo di terminarla almeno un minuto prima del suo predecessore.

Leonardo Cenci con Chiara Bennati e Mauro Casciari
Leonardo Cenci con Chiara Bennati e Mauro Casciari

Il prossimo 6 novembre alle ore 9,20 locali (le 15,20 italiane), Leo coronerà il suo sogno, grazie anche al sostegno del CONI – in primis del presidente Giovanni Malagò – e al programma di allenamento dell’ex allenatore della nazionale di maratona Umberto Risi (olimpionico nei 3000 siepi a Città del Messico nel 1968 e 35 volte maglia azzurra, ndr). Sarà accompagnato per tutti i 42,195 km da Mauro Casciari, che è anche presidente onorario di Avanti Tutta.

Molti sono anche gli sponsor che hanno voluto aiutare Leonardo in questa trasferta tra cui UnipolSai Assicurazioni, Kinder + Sport, Armani e le aziende umbre Vitakraft, Conad, Farchioni e Castello Monte Vibiano.

L’appuntamento è quindi per il 6 novembre con il via nel suggestivo scenario del ponte Verrazzano dove si ritroveranno come di consueto migliaia e migliaia di runners provenienti da ogni nazionalità e paese e dove cominceranno la loro sfidam sostenuti dal colore unico che solo gli abitanti della Grande Mela sanno regalare.

Video di Mauro Casciari


 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*