Leonardo Cenci lancia turismo sportivo umbro a New York [VIDEO]

Sviluppumbria ha voluto dare impulso ad una serie di progetti destinati allo sport Outdoor

Leonardo Cenci lancia turismo sportivo umbro a New York

Leonardo Cenci lancia turismo sportivo umbro a New York

Da Marco Taccucci New York
“Se dovessi consigliare ad un americano una destinazione per una vacanza indimenticabile, sicuramente l’ Umbria sarebbe al primo posto nella mia personale classifica

Lo ha dichiarato Nicholas Cutrone, uno dei maggiori tour operator americani, in un importante incontro che si è tenuto a New York, nella sede dell Agenzia Nazionale del Turismo ( ENIT), organizzato da Sviluppumbria al quale ha partecipato anche la Presidente Catiuscia Marini. L’evento, riservato ad otto tra i principali operatori turistici della Regione, ha visto la partecipazione anche di Leonardo Cenci che ha presentato, in anteprima, lo short movie “ L ‘Umbria Corre con Leonardo” realizzato da Umbria Crossing in occasione della sua seconda partecipazione alla New York City Marathon che si correrà domenica prossima.

Con questo evento Sviluppumbria ha voluto dare impulso ad una serie di progetti destinati allo sport Outdoor (Running e MBT) destinati ad un pubblico internazionale che vede la nostra regione “palestra a cielo aperto” con i suoi luoghi più suggestivi.

In particolare sono stati proiettati short movies sulla Spoleto Norcia MTB e sul circuito Umbria Crossing dedicato al Trail Running in località come, tra le altre, Castelluccio di Norcia ed il Monte Subasio. Leonardo ha raccontato alla platea la sua esperienza di malato di cancro, dalla prima diagnosi alla cure e i progetti della sua associazione culminati con l’organizzazione degli “Oncology Games”. Per lui non solo applausi, ma anche selfie e abbracci anche da parte dei giornalisti americani intervenuti.

Chiara Dall’Aglio di Sviluppumbria ha sottolineato l’importanza della giornata, perché la proposta turistica proposta dagli operatori possa integrarsi con arte, cultura, enogastronomia e sport all’aria aperta, la nuova scommessa per richiamare un nuovo asset “turistico”, da affiancare all’offerta tradizionale rappresentata dall’arte, la cultura e l’enogastronomia che “ fanno dell’Umbria – ha aggiunto e concluso Cutrone- una regione unica, anche per la sua centralità geografica e vicinanza da Roma e Firenze”.

+++ USA REPORTER —- prima intervista con Leonardo Cenci +++Umbria Journal Leonardo Cenci a #NewYork per la #Maratona #intervista Marco Taccucci #DajeLeo

Posted by Umbria Journal on Mittwoch, 1. November 2017

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*