La Pro Loco di Fratticola Selvatica sempre più vicina al paese

Fare associazionismo può essere utile per dare vita ad eventi ricreativi, ma anche per sostenere  ed incentivare i servizi pubblici di una realtà locale, soprattutto se di dimensioni ridotte qual è Fratticiola Selvatica. Nella frazione perugina è lodevole e fondamentale l’opera che sta portando avanti la pro loco, guidata dal giovane e valente Giacomo Passeri. L’associazione si è fatta carico di gestire e ristrutturare diversi servizi ed aree presenti all’interno del paese. A partire dal campo parrocchiale “San Domenico Savio”, gestito direttamente dalla stessa associazione (con propri fondi) e modernizzato attraverso una serie di interventi, quali il rinnovo della caldaia, la sostituzione della pompa per irrigazione, il taglio programmato dell’erba e il servizio di custodia, con i cancelli aperti ai paesani e non. Un impianto pronto ad ospitare il “2^ Memorial Filippo Maria Sciacquabuti”, che la pro loco organizzerà dal 28 maggio al 18 giugno. Quattordici serate di calcio A7, per ricordare un amico, in collaborazione con il comitato “Il Sorriso di Filippo”, alle quali prenderanno parte  dieci squadre dei paesi limitrofi. Il ricavato sarà donato parte in beneficenza e parte sarà destinato per il sostentamento della struttura sportiva. “Cerchiamo di essere attenti a quelle che sono le esigenze del paese – dichiara il Presidente della pro loco, Giacomo Passeri -. Per questo ci stiamo attivando per organizzare eventi ricreativi e benefici, qual è il torneo di calcio A7, ma anche attraverso una serie di lavori di manutenzione, in accordo con le amministrazioni locali, che possano dare lustro alla nostra piccola realtà”. Intenzioni che si sono tradotte anche con la presa in carico della convenzione per la gestione delle area verdi e del CVA, con interventi di risistemazione del parco giochi, pulizia e cure dalle area verdi, con l’acquisto di un nuovo mezzo per il taglio dell’erba. Fratticola tirata a lucido è una bella cartolina per la “verde Umbria” e il miglior biglietto da visita in vista dell’evento clou che si terrà dal 15 al 24 luglio: la 41^ edizione della Sagra dello Spaghetto dei Carbonai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*