“La casa degli amici” a Perugia destinata alla socialità dei ragazzi disabili

Bambini Disabili

Il prossimo 22 maggio alle ore 10.00 l’associazione DURANTE NOI UMBRIA inaugura “La Casa degli Amici” con spazi appositamente strutturati per ospitare e far vivere esperienze di autonomia e socialità a ragazzi disabili. La casa si trova in via Pian della Genna 2,vicino al Centro di Salute, il locali sono stati messi a disposizione dal Comune di Perugia e dall’USL Umbria 1; per la ristrutturazione e l’arredamento degli ambienti si ringrazia il duro lavoro dei soci, per la gran parte genitori dei ragazzi disabili, le molte associazioni e i tanti amici che hanno reso possibile arrivare alla realizzazione del progetto; è stato fondamentale il contributo di Unicredit e della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia che nello stesso hanno creduto. La casa è pensata come punto di incontro dei ragazzi disabili per svolgervi attività socializzanti, sportive e formativo/educative, i ragazzi diventano quindi veri titolari degli spazi, e non solo ospiti ben accolti, ciò dovrebbe anche consentire di vivere i rapporti con i coetanei normodotati ad un livello di maggiore parità.. Questo naturalmente prevede che la casa sia aperta a tutti quelli che vorranno proporre e partecipare ad attività che possano coinvolgere ed appassionare i nostri ragazzi e punti ad un’integrazione con il quartiere in cui si colloca. Hanno comunicato la loro partecipazione la Senatrice Valeria Cardinali, la Vice Presidente della Regione Umbria Carla Casciari, il Direttore Generale della Regione Umbria Emilio Duca, il Sindaco del Comune di Perugia Andrea Romizi, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Perugia Edi Cicchi, il Direttore Generale dell’ Az.USL Umbria1 Giuseppe Legato, il Sindaco del Comune di Corciano Cristian Betti, il Responsabile Area commerciale dell’Umbria di Unicredit S.p.A. Luciano Bacoccoli. La casa rimarrà aperta fino alle 18 per permettere a tutti coloro che ci hanno dato una mano a realizzarla di vedere il frutto del loro impegno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*