Grande successo per il Capodanno Matto di Avanti Tutta e del Good Times Group

Grande successo per l’edizione 2016 del Capodanno Matto, la festa di Avanti Tutta onlus realizzata in collaborazione con il Good Times Group

Capodanno Matto

Grande successo per l’edizione 2016 del Capodanno Matto, la festa che Avanti Tutta onlus, in collaborazione per il secondo anno consecutivo con il Good Times Group, organizza ogni terzo venerdì del mese di novembre. Centinaia sono stati i perugini e non solo che sono accorsi alla discoteca La City di Ferro di Cavallo di Perugia per prendere parte all’iniziativa che vuole coniugare diverimento, socialità e solidarietà.

Il ricavato della serata, infatti, come ha ricordato prima della cena il presidente Leonardo Cenci, andrà a dare il via al primo progetto che la onlus ha programmato per il 2017 che è stato individuato nell’acquisto di un mezzo adibito al trasporto dei pazienti oncologici con difficoltà alla movimentazione o privi di automobile. Servirà per accompagnare i malati che necessitano di cure – come le sedute chemioterapiche – da casa all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia e ritorno. Il progetto prevede anche l’individuazione di una persona che si occupi dell’espletamento del servizio.

“Ringrazio tutti quelli che sono voluti essere presenti – ha dichiato poi Leo e che hanno voluto sottolineare, con la loro adesione alla serata, la vicinanza a me e a tutta l’associazione. In tre anni e mezzo abbiamo fatto tante cose e per questo sono grato anche a Sandra, Luana, Serena e Paola, le componenti del direttivo della onlus, che mi hanno supportato in tutto”.

Erano presenti alla cena anche il sindaco Andrea Romizi, accompagnato dalla moglie Angela, gli assessori regionali Carla Casciari, Marco Squadra e Raffaele Nevi, e vari imprenditori locali. La serata, animata anche dalla presenza del presidente onorario di Avanti Tutta Mauro Casciari, è stata resa possibile anche grazie al contributo di Satiri Auto, Bartoccini, Impresa di pulizie Speedy, Gastronomia Umbra, Terre Margaritelli e Grafox.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*