Grande festa al centro diurno Arboreto di Gubbio

Grande festa al centro diurno “Arboreto” di Gubbio. La struttura che ospita persone con disabilità fisiche e mentali ha organizzato per giovedì 17 dicembre la sua prima festa di Natale. Il centro, infatti, è stato inaugurato lo scorso febbraio e la Cooperativa Nuova Dimensione, che gestisce il servizio ed il personale, ha pensato bene di dare spazio ad un momento conviviale da trascorrere insieme alle famiglie. Gli ospiti, sono diventati i protagonisti della fase di intrattenimento, dove la musica e la recitazione l’hanno fatta da padroni. “Siamo molto soddisfatti – ci ha tenuto a precisare il coordinatore del centro Massimo De Giorgi – perchè in poco meno di un anno, abbiamo ricevuto segnali importanti rispetto al benessere degli ospiti, al grado di soddisfazione delle famiglie e ai miglioramenti sul piano riabilitativo. La nostra cooperativa tiene molto a questo progetto”. Tra una canzonetta natalizia e una poesia, il pomeriggio è scivolato via allegramente. Gli ospiti hanno mostrato grande emozione nel vedere tanta gente e soprattutto nel percepire la vicinanza di genitori e parenti. La sala che abitualmente viene adibita alle attività laboratoriali e di animazione, è stata vestita a festa e arredata con tutta una serie di prodotti artigianali realizzati dagli ospiti durante il soggiorno e destinati a diventare un piacevole e prezioso souvenir per amici e familiari. massimo_mariucciParticolarmente toccante è stata la presentazione del libro scritto da Massimo Mariucci, in collaborazione con Riccardo Serroni, “La mia seconda vita”. Massimo, ospite del centro, ha raccontato come la sua esistenza sia cambiata dopo un terribile incidente, che a poco più di venti anni lo ha costretto su una sedia rotelle ed ad una lunga fase riabilitativa per uscire dal coma. Parole semplici, scritte con il cuore, che ripercorrono una storia fatta di sofferenze e sacrifici, ma che lasciano al lettore un grande senso di pienezza e speranza. “La vita – come ama ripetere lo stesso Massimo, sempre sorridente e disponibile – è bella lo stesso”.  Alla festa di Natale del centro diurno Arboreto hanno preso parte anche i vertici della Cooperativa Nuova Dimensione, rappresentati dalla Presidente, Paola Sensi, dalla vice, Monia Boccali e dal Direttore, Leonia Lanari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*