Avanti Tutta, gradita la strufolata di carnevale in oncologia medica

Leonardo Cenci per un giorno ha indossato il camice da medico e ha portato tanta allegria nell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia

Avanti Tutta in oncologia medica
Avanti Tutta in oncologia medica

PERUGIA – Leonardo Cenci per un giorno ha indossato il camice da medico e ha portato tanta allegria al reparto di oncologia dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Oggi pomeriggio (9 febbraio) il presidente dell’associazione Avanti Tutta onlus ha voluto allietare con un po’ di dolcezza il martedì grasso dei degenti e del personale infermieristico. Ha offerto a tutti i presenti degli strufoli biologici insieme ad alcuni volontari della onlus. I pazienti hanno gradito molto parlare insieme a Leonardo che si è intrattenuto in tutte le camere per scambiare opinioni, esprimere parole di conforto e di coraggio e per condividere alcune passioni, tra cui quella che lo contraddistingue per il Perugia Calcio.

«Si è trattato di un’oncostrufolata biologica – ha dichiarato Leo – dove abbiamo offerto dei buonissimi strufoli fatti preparare per l’occasione dal forno Pioppi con prodotti naturali e biologici: dalla farina all’olio per la frittura. È il terzo anno che ripetiamo l’iniziativa che viene sempre molto apprezzata dai malati che soprattutto nei giorni di festa si sentono più soli e tristi».

Alla fine del giro delle camere Leonardo e i suoi volontari sono andati a salutare il primario del reparto, il professor Lucio Crinò, e tutto il personale infermieristico presente. È stata un’iniziativa che ben si sposa con la mission dell’associazione che è quella di dare dignità ai malati non solo attraverso l’acquisto di materiale per l’ospedale ma anche tenendo loro compagnia in alcuni momenti dell’anno.

Le foto dell’iniziativa organizzata in oncologia medica

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*