Annullata la quindicesima edizione della “Settimana Ponteggiana”

La quindicesima edizione della “Settimana Ponteggiana” non si terrà nell’abituale appuntamento di agosto. Una decisione difficile ma necessaria che la Consulta dei Rioni e delle Associazioni di Ponte S. Giovanni ha dovuto adottare a seguito di una serie di incomprensioni sopraggiunte nella fase di progettazione della stessa Kermesse. Il Presidente Gianfranco Mincigrucci e i membri del consiglio direttivo hanno fatto il possibile per mettere in moto nei tempi necessari la macchina organizzativa, ma si sono dovuti arrendere di fronte all’impossibilità di condividere, in armonia, l’uso dell’area cucina presente all’interno del C.V.A. di Ponte S. Giovanni e in concessione presso un’altra associazione del territorio. Non sono bastate richieste ufficiali in raccomandata con ricevuta di ritorno: l’autorizzazione alla richiesta, altrettanto formale di come era stata pretesa, non è mai pervenuta alla Consulta e a poche settimane dall’inizio della manifestazione tutto si è fatto più complicato. Quindi, non una cattiva volontà del direttivo della Consulta ad impegnarsi per la realizzazione della “Settimana Ponteggiana”, ma un obbligo, allo stand-by del 2016, dettato dai tempi stretti. Una esperienza negativa di cui fare tesoro sin dal prossimo anno, quando la “Settimana Ponteggiana”, superati gli impedimenti formali e di tipo ambientale, tornerà a rianimare Ponte San Giovanni, nella speranza che diventi nuovamente la festa di tutta la cittadinanza e non solo l’iniziativa di un gruppo di associazioni del territorio. Nell’attesa, la Consulta si rivolge con gratitudine alle aziende che sostengono l’attività della stessa e ai tanti cittadini, che seguono con tanto entusiasmo le diverse iniziative in programma durante il corso dell’anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*