A Balanzano e Ponte San Giovanni “Il Trenino di Babbo Natale”

Il “Trenino di Babbo Natale” per le vie di Ponte San Giovanni e Balanzano. Si rinnova anche quest’anno per la vigilia di Natale l’iniziativa promossa dalla Pro Loco di Balanzano, in collaborazione con la Consulta delle Riunioni e delle Associazioni e che vedrà appunto il locomotore gommato attraversare le strade più importanti della periferia perugina. La partenza è fissata per le ore 14,45, quando il trenino lascerà l’Area Verde di Balanzano per recarsi a Ponte San Giovanni in via Manzoni,  presso la “Pasticceria Alunni”, a Piazza del Mercato, davanti la stazione dei Carabinieri, a Pieve di Campo al “Bar Pieve” e in Via Adriatica al “Conad Superstore”. Da lì si ripartirà di nuovo alla volta Balanzano, visitando diverse zone del paese: Rossi, Marini e Romani, Ex Sardo, il centro commerciale Conad, Via Rovere, Villette-Palazzine nuove, Campetto e Trinari. Prima del rientro all’Area Verde, che avverrà indicativamente intorno alle 20, la sosta presso la Chiesa Parrocchiale e l’impegno da parte di Babbo Natale di consegnare ai bambini, oltre ai dolcetti, tutti quei regali che sono pervenuti  presso la sede della Pro Loco il 23 (15-19) e 24 dicembre (9-12) . Un modo piuttosto coinvolgente per condividere con tutta la cittadinanza una festività sentita come quella natalizia.

LA PRO LOCO DI BALANZANO HA GIA’ FISSATO GLI APPUNTAMENTI PER IL 2016 – Continua a marciare spedita l’attività dell’associazione presieduta da Fausto Barcaccia. Il consiglio direttivo, fresco di nomina e rinvigorito dalla presenza di tanti giovani, ha già messo in programma alcune attività ed eventi per il nuovo anno. Il 6 gennaio non mancherà il consueto appuntamento con la Befana, presso l’Area Verde, così come a febbraio (14) si rinnoverà la voglia di indossare una maschera e festeggiare il carnevale.  Il 25 aprile torneranno i “Giochi di una Volta”, mentre a maggio ci sarà spazio per una gita turistica alla scoperta del territorio umbro e per la seconda edizione della “Pro Loco Cup”, manifestazione di calcio A5 tra associazioni appartenenti all’Unpli regionale. Giugno sarà il mese dell’evento clou, con la diciottesima edizione della “Sagra dell’Ortolano”. Poi il giusto riposo e le meritate ferie, per ritrovarsi a settembre, con un pranzo di pesce, a novembre con la “castagnata” e di nuovo a dicembre, con Babbo Natale e il trenino per le vie del paese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*